Difficile dire se il modello di Old Spice faccia la pipì nella doccia: ma in US c'è un detto "Esistono due tipi di persone: quelli che fanno
Ambiente
di Claudio Pomarico 22 Giugno 2016

Chi fa pipì sotto la doccia non lo sa, ma è un benefattore dell’ambiente

La questione è il consumo d’acqua: perché ogni giorno un uomo consuma mediamente 40 litri d’acqua solo per i propri bisogni

Difficile dire se il modello di Old Spice faccia la pipì nella doccia: ma in US c'è un detto "Esistono due tipi di persone: quelli che fanno  Difficile dire se il modello di Old Spice faccia la pipì nella doccia. Secondo noi sì

 

Lo stimolo della pipì si presenta sempre nei momenti meno opportuni: ma se ci pensiamo, tutti i giorni abbiamo un momento in cui sappiamo che ci scapperà, ovvero quando ci alziamo dal letto al mattino. Al mattino però molti di noi fanno la doccia, e questa potrebbe essere una buona occasione fare bene all’ambiente… perché la doccia è un posto più che adatto anche ai nostri bisogni.

Eh sì: fare la pipì sotto la doccia è la classica cosa che “si fa ma non si dice” eppure basta considerare l’impatto dei migliaia di sciacquoni che tiriamo ogni anno per renderci conto che chi, magari per pigrizia, espleta la funzione mentre si lava è praticamente un benefattore dell’umanità. Dovrebbe vantarsene, altroché: del resto poi lo fanno tutti, tanto che si diceEsistono solo due tipi di persone al mondo: quelli che ammettono di pisciare sotto la doccia, e fottuti bugiardi“.

Intanto, se volete calcolare quanta acqua consumate ogni anno, Altro Consumo ha pubblicato online un form con cui potete scoprire il vostro impatto idrico. In occidente infatti i water utilizzano circa sei litri d’acqua (Secondo Focus tra i 6 e i 12 litri d’acqua, a “tirata” di sciacquone) ogni volta che li utilizziamo.

 

pipi doccia consumo acqua  Matthew Broderick in Una pazza giornata di vacanza (1986). L’avrà fatta anche lui la pipì sotto la doccia?

 

Facendo velocemente i calcoli un uomo medio utilizza il bagno dalle sette alle dieci volte al giorno, consumando quotidianamente in media circa 42 litri, che in un anno fanno oltre 15000 litri. Questo numero diventa ancora più incredibile se consideriamo il consumo medio di un’intera popolazione occidentale come quella della Gran Bretagna che conta all’incirca 64 milioni di persone.

Risultato? 980 miliardi di litri d’acqua utilizzati solo per far sparire i nostri bisogni.

Quanta acqua sprecata. Una soluzione (almeno parziale) allo spreco esiste, infatti utilizzare la doccia per i nostri bisogni almeno una volta al giorno permetterebbe di risparmiare almeno 140 miliardi di litri all’anno. Ora però mi aspetto una domanda che ritengo lecita: ma è igienico fare pipì mentre siamo sotto la doccia?

A quanto pare sì, come afferma anche Chris Dobson portavoce della campagna Go With Flow della University of East Anglia: “Finché l’acqua scorre non c’è nessun rischio igienico, anche perché l’urina è sterile“. Basta davvero poco per ridurre i consumi d’acqua sul nostro pianeta, una risorsa fondamentale per la nostra vita che merita maggiore attenzione, soprattutto nel momento del bisogno.

FONTE |  INDY500

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >