Web
di Simone Stefanini 22 Giugno 2016

Il video virale del vegano che trova tracce di formaggio nella pizza e impazzisce

Non l’ha presa esattamente bene, proprio no

https://youtu.be/_4_WtvH5DOg?t=936

 

Qui a Dailybest non siamo particolarmente salutisti, ma neppure amanti del junk food. Non ci sono vegani integralisti né talebani del vivere sano, anche se qualcuno di noi ha provato per una settimana a fare il vegano. Mica che la dieta vegana faccia male eh, ma come tutte le cose, va saputa portare avanti senza dover per forza rompere le scatole al prossimo.

Vi è mai capitato di mangiare con gusto un filetto cotto a puntino, su di un letto di purea di ceci speziati, una roba da perdere i sensi dalla bontà e mentre siete lì che vi gustate ogni boccone come fosse un orgasmo, ecco arrivare il vostro amico che vi spara in faccia col telefonino un video sugli allevamenti intensivi nel basso Abruzzo, prendendosi il giusto malocchio?

 

video vegano impazzito formaggio Grab da YouTube - Scusa

 

Alcuni vegani, un po’ come alcuni non fumatori, non sono esattamente elastici, anzi, possono diventare molto ortodossi col loro modo di pensare e pure piuttosto invadenti.

Uno di questi estremisti della verdura è diventato famoso in tutto il mondo per una scenetta a dir poco ridicola, che si è verificata durante un video in cui si riprende mentre recensisce una pizza che gli ha comprato sua mamma e che dice di essere totalmente vegana.

Il suo nome é Matthew Blunt, è uno Youtuber che desidera fermare l’olocausto animale coi suoi video.

Il suo video dura 26 minuti e nessuno vorrebbe mai guardare negli occhi per quasi mezz’ora uno sconosciuto mentre mangia una pizza. Al quindicesimo minuto però accade l’irreparabile: il baldo Matt scopre di aver appena mangiato un infinitesimale pezzo di formaggio nella salsa della pizza e dà completamente di matto. Telefona immediatamente alla pizzeria e una volta scoperto che in effetti ha appena mangiato un prodotto di origine animale, scaraventa il telefono a terra.

 

video vegano impazzito formaggio Grab da Youtube - L’ha presa male

 

Inizia a dare colpa all’America, poi usa il filo interdentale, mentre non la smette di impazzire e guardare questa cosa è un misto di trash e fastidio.

Sputa in terra, la prende proprio male. Ma vi immaginate condividere la casa con un fanatico del genere? 

 

WTF? Grab via YouTube - WTF?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >