La casa del male: le foto degli edifici più sinistri del mondo

Questi palazzi fanno paura solo a guardarli

La casa del male: le foto degli edifici più sinistri del mondo

evil-buildings

 

Gli edifici possono essere cattivi? Sembra proprio di sì, guardando le foto qui sotto. La nostra attenzione è andata al subreddit r/evilbuiildings dove sono state raccolte foto di costruzioni sinistre, malevole, impregnate di mistero e di energie negative.

Ci sono case, grattacieli, fortezze e cattedrali che sembrano i quartier generali del male eterno, dei cattivi dei film horror, delle nemesi dei supereroi.

Il più delle volte, il problema di questi edifici è proprio l’architettura, che può essere via via gotica o brutalista, oppure possono essere ruderi ormai lasciati all’abbandono. Altri invece emanano il male perché sono davvero stati posseduti dal male, in quanto progettati e costruiti sotto tremendi regimi dittatoriali.

Qui sotto vi mostriamo un’ampia scelta di posti da visitare assolutamente, se siete cacciatori di brutture. Dopo la galleria, la nostra personale classifica dei 5 edifici più inquietanti della storia.

 

 

5) Il grattacielo senza finestre  AT&T a New York

71_big photos.wikimapia.org

Questa fortezza di cemento è un grattacielo alto 167.5 metri a Manhattan, NYC. Un esempio dell’architettura brutalista, quella che impiega il cemento a vista e che mostra un vigore e un rigore estetico decisamente imponente. L’edificio in questione è un immenso centralino, totalmente privo di finestre. Mette i brividi solo a pensarci.

 

4) La chiesa del male a Paks, in Ungheria

 theodora.com

La chiesa Cattolica dello Spirito Santo è stata disegnata dall’architetto Imre Makovecz nel 1988 ed è costruita interamente in legno. Nelle sue guglie in alto sono rappresentati i simboli del Cristianesimo e dell’Islam. A Paks, l’ultimo simbolo non piacque a tutti e questo malcontento provocò una piccola rivolta. L’aspetto della chiesa è talmente sinistro che, in realtà, potrebbe essere la base di Lucifero in persona.

 

3) Il Ryugyong Hotel in Nord Corea

 dailymail.co.uk

Questo edificio di 330 metri di altezza viene chiamato anche l’hotel della morte o hotel fantasma, perché per anni il governo della Corea del Nord ne ha negato l’esistenza, cancellandolo dalle mappe della città di Pyongyang. Il grattacielo ha oltre 105 piani ed è di gran lunga l’edificio più alto dello skyline cittadino. Per alcuni, è l’edificio peggiore del mondo.

 

2) La Casa in Nero a Möhringen, in Germania

 thisiscolossal.com

La Hous in Schwartz (casa in nero) è in realtà un’installazione degli artisti Erik Sturm e Simon Jung, che hanno dipinto questa grossa abitazione che stava per essere demolita, completamente di nero. Un luttuoso saluto alla morte di un edificio sinistro. Oggi al suo posto c’è una galleria d’arte, ma non è proprio la stessa cosa.

 

1) Il quartier generale di Mussolini a Roma negli anni ’30

 blogspot

Guardando questa foto scattata a Roma nel 1934, sembra di essere sul set del film 1984, tratto dal romanzo di George Orwell. Sulla facciata del palazzo che ospitava il quartier generale del partito fascista, campeggia in bassorilievo la faccia sinistra e gigante di Benito Mussolini, sopra uno stuolo di SI. Immaginate che ansia dover passare da quelle parti. Fortunatamente, oggi non rimane traccia di questo edificio malevolo.

 

FONTE | reddit

COSA NE PENSI? (Sii gentile)