Le stridenti contraddizioni tra passato e presente del Giappone in questi strani dipinti

A Yu Suda piace mischiare le carte in tavola e dipingere con lo stile antico, mettendo particolari moderni dentro le sue opere

Art
di Simone Stefanini facebook 9 febbraio 2015 10:02
Le stridenti contraddizioni tra passato e presente del Giappone in questi strani dipinti

La società giapponese, per noi occidentali, ha un fascino raro, quasi inconcepibile. Il passato di rigorosi samurai, il presente iper tecnologico ma anche tutte le estremizzazioni in campo otaku (gli ossessionati dai fumetti e dai cartoni animati) oppure le perversioni sessuali comunemente accettate convivono con un vita spirituale fortissima e con un attaccamento ossessivo al lavoro.

Queste contraddizioni e tutto quello che c’è in mezzo, sono mostrate perfettamente da questi lavori di Yu Suda, artista di Tokyo, che usa la tecnica pittorica e le influenze culturali del periodo Edo (1603-1868) mischiandole con oggetti contemporanei di uso comune, oppure con l’abbigliamento tipico di oggi, creando degli anacronismi veramente stridenti eppure in qualche modo organici.

Guardando questi dipinti viene da pensare “cosa c’è di sbagliato”? È piuttosto strano trovare nelle opere del passato particolari come moderne biciclette o moto, il Mac, il pallone, i distributori di bibite, i jeans, l’amplificatore da chitarra, lo skate o l’ipod. Non a caso, la mostra che Yu Suda ha inaugurato il 5 di febbraio alla Hellion Gallery di Portland (USA) si chiama “There Is Something Wrong with Yu Suda”

FONTE | ufunk.net

Yu Suda 4 Yu Suda 12 Yu Suda 22 Yu Suda 21 Yu Suda 8 Yu Suda 10 Yu Suda 19 Yu Suda 18 Yu Suda 25 Yu Suda 20 Yu Suda 27 Yu Suda 11 Yu Suda 1 Yu Suda 9 Yu Suda 3 Yu Suda 5 Yu Suda 7 Yu Suda 13 Yu Suda 14 Yu Suda 16 Yu Suda 17 Yu Suda 23 Yu Suda 24 Yu Suda 26 Yu Suda 28

COSA NE PENSI? (Sii gentile)