Ascolta qui una canzone xenofila: cioè una nazione di alieni e prostitute sotto lo stesso groove

Art
di Jon Bocconcino 25 novembre 2012 18:32
Ascolta qui una canzone xenofila: cioè una nazione di alieni e prostitute sotto lo stesso groove

C’è un paese dove non c’è prostituzione?

Mmm.

La città del Vaticano?

Mmm.

Ok, non c’è nemmeno un paese al mondo in cui non ci sia una qualche forma di prostituzione. Per le strade, nelle case, sotto i ponti, nelle scuole.

Tutto ciò per arrivare a suggerirvi una canzone di Sabrewolf che mette assieme due concetti da cui il mondo dipende grossomodo da 100 anni: gli alieni e il chiodo fisso del sesso.

Il pezzo (su Itunes a 0,99 €) – a sottolineare l’amore indiscriminato per lo “straniero” – si intitola “Xenophilia”.

Senti qua.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)