Se i protagonisti dei quadri giocassero a nascondino

Dove sono andati tutti?

Art
di Simone Stefanini facebook 28 novembre 2014 10:47
Se i protagonisti dei quadri giocassero a nascondino

Cosa succede se i personaggi dei quadri più famosi decidono di prendersi una vacanza, oppure di giocare a nascondino? Come diventano le opere d’arte private dei loro protagonisti? Dev’esser stata questa domanda a spingere l’artista spagnolo José Manuel Ballester a giocare con i dipinti e a toglierne i soggetti, lasciando intatto lo sfondo, come si trattasse del fondale di un cartone animato, nella serie “Espacios Occultos”.

Il risultato è curioso e un filino inquietante. Viene da chiedersi dove siano andati tutti.

FONTE | boredpanda.com

“L’ultima cena” – Leonardo Da Vinci, 1498

ultima cena

“La nascita di Venere” – Sandro Botticelli, 1486

espacios-occultos-hidden-spaces-jose-manuel-ballester-raw

“La zattera della Medusa” – Théodore Géricault, 1819

Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 2Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 3

“3 maggio 1808” – Francisco Goya, 1814

Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 4 Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 5

“Cristo crocifisso” – Diego Velàzquez, 1632

Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 7

“Allegoria della pittura” – Jan Vermeer, 1668

Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 9

“Guernica” – Pablo Picasso, 1937

Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 0 Spanish Artist Classical paintings Characters removed Hidden Spaces Jose Ballester 11

COSA NE PENSI? (Sii gentile)