Corpi appesi come fossero adesivi: le bellissime fotografie di Ivo Mayr

Come gechi sui muri delle città

Art
di Diletta Pellegrini 12 settembre 2014 13:11
Corpi appesi come fossero adesivi: le bellissime fotografie di Ivo Mayr

Corpi attaccati ai muri, in posizioni innaturali ed inconsuete, come se si trattassero di mega sticker o di cartelli stradali; sono le immagini di Ivo Mayr, artista tedesco capace di sfidare ironicamente la forza di gravità.

La serie, intitolata “Passanten”, ritrae differenti tipologie di passanti, adagiate, in modo assolutamente vertiginoso e bizzarro, su muri e strade di architetture cittadine.

Dietro l’aspetto ludico del progetto, c’è un’importante riflessione sulla relazione tra individuo sociale e assetto urbano, mediante una presentazione beffarda e rivoluzionaria.

Abbandonate logica e ragione, e provate a catapultarvi in un mondo in coesione con le leggi della fantasia.

via: www.ivomayr.com

ivo1

ivo2

ivo3

ivo4

ivo5

ivo6

ivo7

ivo8

ivo9

ivo10

ivo11

ivo12

ivo13

ivo14

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)