Art
di Simone Stefanini 24 Settembre 2015

La mia estate in versione Pantone

Un colore Pantone per ogni foto dell’estate: abbiamo intervistato Francesco Stinco, autore di questo interessante progetto

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

L’estate è appena finita e già ci manca, poco da dire. Le foto delle vacanze iniziano a sbiadire. Si fa per dire, sono solo file su hard disk, ma questa è la sensazione in cui siamo impantanati. Fortunatamente ci sono progetti come quello che vi andiamo a presentare, che rinverdiscono il ricordo e lo affrontano da una prospettiva singolare.

In questo caso, le foto delle vacanze vengono accostate a un Pantone, in base al colore preponderante della foto. L’album delle vacanze si trasforma così in un vero e proprio catalogo dei colori dell’estate.

 

pantone estate Archifra - © Francesco Stinco

 

Francesco Stinco è l’autore di questo lavoro che mischia il sogno e il design, il ricordo con la pertinenza tecnica. L’abbiamo sentito per farci spiegare meglio cosa si cela dietro questi estremi che si combinano così bene insieme.

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

“Sono un neo Ingegnere-Architetto, da sempre appassionato di graphic design e di tutto ciò che riguarda la fotografia, la progettazione grafica e la comunicazione digitale. Maniaco del dettaglio e dell’HD.”

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

Hai avuto un’estate niente male a guardare dalle foto. Hai visitato personalmente tutti i luoghi  raffigurati nei tuoi lavori?
Sì, sono alcune delle tappe della mia estate: Portogallo (Lisbona, Sintra, Cabo da Roca),  Sicilia (Trapani, Marsala, Scala dei Turchi), Liguria (Le 5 Terre).

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

“Sto pensando già alle foto che farò il prossimo anno.”

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

Qual è stata la scintilla che ha dato il via a questo lavoro?
È iniziato per gioco, guardando una foto appena scattata dal mio smartphone, il colore era il protagonista ed era unico, così forte da poter sintetizzare da solo l’intera l’immagine. Da qui l’idea di catalogare i luoghi, identificandoli con un solo colore, il suo codice e un nome. La prima grafica è subito piaciuta e da lì ho cominciato a ricercare e fotografare tinte monocromatiche e scegliere un colore rappresentativo dei posti in cui mi trovato. Ho anche voluto omaggiare Emerald e Marsala, i colori che Pantone aveva scelto come colore dell’anno per il 2013 e 2015.

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

estate pantone Archifra - © Francesco Stinco

 

“Il marchio Pantone stesso è stata l’influenza più grande, mi ha sempre affascinato ed è un riferimento per la mia professione. In questo caso l’ho utilizzato per una maggior efficacia comunicazione grafica, conferendo un linguaggio internazionale a delle foto ordinarie.”

 

p-179-2c-turco Archifra - © Francesco Stinco

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
36,90 €

Orologio da tavolo vintage

Dal design minimal, l'orologio da tavolo con flip-page è perfetto per la tua scrivania, donando un tocco vintage al tuo studio o alla tua casa. CARATTERISTICHE: Dimensioni: 195mm x 170 millimetri Non include batterie Prodotto spedito dalla Cina, Stati Uniti o Repubblica Ceca. Tempi di consegna: 20/30 gg.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Virginia Mori

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Virginia Mori Nasce a Cattolica nel 1981. Vive e lavora a Pesaro. Si perfeziona in Illustrazione e Animazione all’Istituto Statale d’Arte di Urbino, esperienza formativa che contribuisce a costruire e consolidare il suo immaginario artistico e che le permette di muovere i primi passi nella realizzazione di corti di animazione tradizionale e nell’illustrazione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >