L’arte effimera, provocatoria e potente di Fra.Biancoshock

I suoi interventi provocatori lo stanno facendo conoscere al mondo. Un artista di cui sentiremo molto parlare.

Art
di Simone Stefanini facebook 8 gennaio 2015 16:53
L’arte effimera, provocatoria e potente di Fra.Biancoshock

Fra.Biancoshock è un artista milanese che utilizza la street art e l’attitudine urban per creare opere visive, performative e concettuali che esistano limitatamente nello spazio ma che durino nel tempo grazie alla riproducibilità, tramite la fotografia, il video ed i media in generale. Ha anche dato un nome alla sua corrente: l’effimerismo.

Ha realizzato più di 500 interventi per le strade di Italia, Spagna, Portogallo, Norvegia, Croazia, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovenia, Malesia e Singapore. Si apprende dalla biografia del suo sito, che non ha alcuna intenzione di fermarsi.

Un po’ Banksy, un po’ Duchamp, un po’ Cattelan, i suoi interventi sono una dura critica alle sue contraddizioni e ai vizi di forma del mondo moderno, con lo sguardo di chi viene effettivamente dalla strada.

Date un’occhiata:

[tutte le foto: www.fra-biancoshock.org]

“Basta un ciao” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.29.14

 

“Revolution Upgrade” –  Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.30.53

 

 

“Social Reich” – Nuart Festival, Stavanger

Schermata 2015-01-08 alle 16.32.28

 

 

“Egocentric” – Nuart Festival, Stavanger

Schermata 2015-01-08 alle 16.33.57

 

 

“Spy Can” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.36.01

 

 

“Hardcore” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.37.23

 

 

“Autocontrollo” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.38.41

 

“Inseguimenti online” – performance su Twitter

Schermata 2015-01-08 alle 16.39.59

 

 

“Graffiti Puzzle” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.41.09

 

 

“Vieni a vedere la mia collezione di graffiti” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.42.29

 

 

“Xmas Tree” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.43.33

 

 

“Visione globale” – Milano, 2014

Schermata 2015-01-08 alle 16.44.27

COSA NE PENSI? (Sii gentile)