Guardate la street art di Fra.Biancoshock è divertente e fa riflettere

Art
di Diletta Pellegrini 7 marzo 2014 10:34
Guardate la street art di Fra.Biancoshock è divertente e fa riflettere

Forse il compito primordiale dello street artist, è quello di trasmutare la cupezza e l’ovvietà dell’assetto urbano in qualcosa di energico e diverso.
Per tutti i bacchettoni che considerano il graffitismo e la sticker art un atto vandalico e distruttivo, è sufficiente dare un’occhiata ai sorprendenti e spassosissimi lavori di Fra.Biancoshock, per cambiare velocemente idea.
Fra.Biancoshock vive e lavora a Milano ma i suoi interventi, circa 400, sono sparsi per le strade di tutto il mondo, incluse Spagna, Portogallo, Croazia, Ungheria, Repubblica Ceca e perfino Malesia e Singapore.
Al pari del più celebre street artist Banksy, anche lui gioca sulla segretezza della sua figura, tanto è che il suo motto principale è: “Sorry, this artist does not exist”.
Sebbene l’arte di strada abbia spesso una natura effimera e temporanea, l’aspirazione di Fra.Biancoshock, è quella di prolungare l’effetto di ricezione e intercettazione delle sue opere, le quali vengono veicolate giornalmente e “viralmente” su canali telematici e social network.
Opere che donano alla configurazione della città un aspetto non solo più dinamico e brioso, ma decisamente più umano

via: www.fra-biancoshock.org

street1

street0

street2

street3

street4

street5

street6

street7

street8

street9

street10

street11

street12

street13

street14

street15

street16

COSA NE PENSI? (Sii gentile)