Art
di Claudia Mazziotta 20 Aprile 2020

I castelli di sabbia di Calvin Seibert, capolavori che durano poche ore

Castelli di sabbia costruiti con paletta e secchiello? In parte è proprio così, ma sfidiamo chiunque a ripetere l’impresa. Questi castelli sono strepitosi: opere d’arte moderniste, create a mano e con altri strumenti, da un artista americano qualche anno fa.

Castelli di sabbia modernisti che sono vere e proprie sculture in riva al mare, lasciate al loro destino una volta completate. Opere d’arte dalla natura temporanea, ma “non ho problemi a lasciare i castelli. In un posto come Coney Island saranno distrutti in pochi minuti. A Jones Beach di solito durano un giorno o due, e posso fotografarli alla luce del mattino”, dice Calvin Seibert, autore di questi capolavori.

L’artista e designer americano, formatosi nella School of Visual Arts di New York con maestri come Alice Aycock, Joel Shapiro, Jackie Winsor e Barry La Va, ha sempre avuto una certa affinità con l’architettura, probabilmente perché è cresciuto in un quartiere in cui gli edifici erano costantemente in costruzione. Calvin Seibert, infatti, costruisce castelli di sabbia sin da bambino, nelle pile di sabbia dei cantieri vicino casa. Al tempo voleva diventare un architetto, ma con il tempo capisce che era più interessato alle basi e alle strutture nella fase iniziale dell’opera e alle qualità scultoree degli edifici, piuttosto che al loro stato definito e ultimato: “man mano che divenni più consapevole dell’architettura e del suo vasto mondo, il brutalismo divenne uno degli stili del momento”, spiega l’artista.

Qualche anno fa Seibert realizzava i suoi castelli di sabbia, anche contro il vento, le onde, i passanti, i bambini curiosi, i gabbiani, utilizzando un secchio, spatole di plastica e circa 565 litri di acqua, senza grandi progetti:  “Nella mia mente c’è sempre un insieme di idee e influenze. Vedo allo stesso tempo un castello, un villaggio di pescatori, una scultura modernista e un palcoscenico per la cerimonia degli Oscar. Diventano corpi organici e magici che possono continuare a crescere ed espandersi. Aggiungo sempre un po’ qua e un po’ là. Se il tempo lo permettesse, non mi fermerei mai“.

Opere d’arte create mescolando “semplicemente” acqua e sabbia, costruite a mano in circa 10 ore, pulendo i bordi con vari strumenti e coltelli che l’artista si è fabbricato da solo. Di questi bellissimi castelli rimangono le foto e per seguire i lavori di Calvin Seibert, guardate qui e sul profilo Instagram dell’artista.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
19,90 €

Milano Music Map

Un poster con una speciale mappa di Milano fatta con i nomi delle band e dei musicisti che abitano le rispettive zone. Un oggetto di arredo per tutti i milanesi appassionati di musica!  
55,59 €

Macchina fotografica a pellicola 35 mm

Macchina fotografica a pellicola 35 mm, modello vintage. Piccola e leggera, divertiti a immortalare ogni momento in versione analogica. Caratteristiche: Built-in flash Pellicola della macchina fotografica (35mm) Disponibile in Verde, Rosa, Viola, Nero, Blu, Oro, Argento Fonte di energia: 1 x batteria alcalina AAA (non inclusa)   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30
36,90 €

Orologio da tavolo vintage

Dal design minimal, l'orologio da tavolo con flip-page è perfetto per la tua scrivania, donando un tocco vintage al tuo studio o alla tua casa. CARATTERISTICHE: Dimensioni: 195mm x 170 millimetri Non include batterie Prodotto spedito dalla Cina, Stati Uniti o Repubblica Ceca. Tempi di consegna: 20/30 gg.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >