Sembrano semplici disegni, ma queste stanze sono decorate con 500 insetti esotici

L’artista statunitense li ha raccolti in Asia e portati a Washington per una mostra spettacolare

Art
di Sandro Giorello facebook 20 ottobre 2015 11:13
Sembrano semplici disegni, ma queste stanze sono decorate con 500 insetti esotici

jenniferangus- Fubiz.net - In The Midnight Garden

 

C’è chi adotta un insetto perché si sente solo, chi riesce a telecomandarli, chi li mette nei lecca leccaL’artista americana Jennifer Angus li usa per decorare i muri. Nella sua ultima opera ha disegnato teschi e figure geometriche sulle pareti della Renwick Gallery dello Smithsonian American Art Museum di Washington. A prima vista sembrerebbe normale carta da parati, ma da vicino si scopre che si tratta di 500 insetti esotici morti, che la Angus ha raccolto in Asia e che poi ha appiccicato alle pareti.

L’installazione si chiama “In The Midnight Garden” e fa parte di una  mostra collettiva dedicata a nove artisti contemporanei che esporranno insieme a partire dal 13 novembre. Le decorazioni con gli insetti sono uno dei tratti distintivi dello stile dell’artista. Se volete approfondire tutti i suoi lavori consultate il sito jenniferangus.com.

 

jenniferangus-0-4 Fubiz.net - Un dettaglio dell’installazione

 

jenniferangus-1 Fubiz.net - In The Midnight Garden

 

jenniferangus-3 Fubiz.net - L’artista al lavoro sull’opera

 

FONTE | Fubiz.net

COSA NE PENSI? (Sii gentile)