Kitchen Aid Art: quando una impastatrice vintage diventa arte visiva

Art
di Stefano Yamato 19 dicembre 2011 19:03
Kitchen Aid Art: quando una impastatrice vintage diventa arte visiva

Cucinare non è propriamente una delle cose che riesce meglio agli americani. Eppure bisogna riconoscere che alcune buone cose gli Stati Uniti le hanno regalate alla cucina. Non certo ricette, ma alcuni elettrodomestici hanno segnato la storia contemporanea. Uno di questi è KitchenAid. Fondamentalmente si tratta della impastatrici multiuso più venduta della storia. Inventata nel 1919, sta per festeggiare i suoi cento anni, ma li porta benissimo, considerando che ha mantenuto invariato il suo aspetto nel corso dei decenni, così come la sua meccanica di base. La KitchenAid ha accompagnato i cuochi, professionisti ed amatoriali, in tutto il mondo, diventando vero e proprio oggetto di culto. A differenza dei suoi tanti cloni moderni, spesso in plastica o in materiali più attuali, KitchenAid ha conservato la sua struttura in acciaio, che le consente un ciclo di vita lunghissimo. La sua storia ed il suo aspetto vintage, l’hanno resa spesso una sorta di oggetto d’arte, con molti artisti che si sono cimentati in personalizzazioni creative tali da renderla spesso una sorta di opera d’arte. Qui sotto potete ammirare alcune creazioni, con buona pace (ed invidia) dei suoi concorrenti internazionali. Un impasto con uno di questi oggetti non può che essere delizioso.

320733_

303951_

Stand-M

41Sn2sZ

51o902

mix-10j

 

mix-31

mix-111

mixer

190761_10150119659588655_190901478654_6370289_6912988_n

180312_10150091283133655_190901478654_6111111_6684733_n

stand-m

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)