Nel cuore della Sassonia c’è un palazzo che suona la pioggia

Art
di Elisabetta Ruffolo 16 ottobre 2013 07:00
Nel cuore della Sassonia c’è un palazzo che suona la pioggia

Siamo a Dresda, in Germania, nel quartiere studentesco Kunsthofpassage, habitat naturale della comunità artistica locale, è qui che tra un atelier e l’altro troviamo un cortile davvero insolito.

Su una delle pareti del palazzo che forma il piccolo borgo sono state installate delle tubature dalle forme particolari che, al cadere della pioggia, suonano una piacevole melodia. Si chiama Funnel Wall, che tradotto significa “muro imbuto”, ma nonostante la goffa traduzione non perde il suo fascino. Lo spettacolo orchestrale fa respirare un’aria surreale. Se si aggiunge poi che sull’edificio adiacente c’è un altro pezzo di questa galleria a cielo aperto, composto da una parete dipinta di giallo su cui sono state applicate delle lastre in alluminio che riflettono i raggi del sole, la scenografia è completa.

L’intera installazione è il risultato della collaborazione di tre artisti Annette Paul, Christoph Rossner e Andre Tempel e prende il nome di “Hof der Elemente” (cortile degli elementi) ma è solo l’inizio di una meravigliosa suite di edifici decorati che si trovano a Kunsthofpassage.

Gli strumenti ci sono, le luci anche, non ci resta che aspettare che piova.

sassonia1

sassonia2

COSA NE PENSI? (Sii gentile)