Art
di Simone Stefanini 26 Ottobre 2015

I pacchetti di sigarette disegnati male di Enrico Pantani

Sui suoi pacchetti di Camel blu lui ci disegna una vignetta sfruttando anche le avvertenze ai fumatori stampate sul pacchetto. Lo abbiamo intervistato

12144663_10206939321057222_4552366042772908446_n © Enrico Pantani - moda già vista

 

Enrico Pantani abita in un paese della Toscana, per la precisione a Pomarance in provincia di Pisa ed è una bestia strana, come si dice dalle sue parti.  I suoi disegni i sui pacchetti di Camel Blu sono l’emblema del suo lavoro, semplice eppure potente e molto familiare, perché ogni fumatore almeno una volta nella vita ha usato il pacchetto in modo creativo. A condire l’operazione, o forse a fare a fare da scintilla, la frase che ricava dalle avvertenze ai fumatori stampate sul pacchetto.

La bellezza nei suoi lavori arriva quando non te l’aspetti e quindi fa più rumore. Il suo tratto è infantile e volutamente brutto, sintetico e sgraziato, una sorta di letame da cui nascono i fiori declinato all’illustrazione.

Il resto della sua produzione non è facilmente inquadrabile perché crea arte in modo anarchico ed elementare, coi suoi disegnetti fatti sui bloc notes e poi postati sui social, le sue vignette di poche parole, triviali, essenziali e surreali, a metà tra la satira colta e la battuta al bar del paese. Un Bukowski del pennarello. Trovate tutto sul suo profilo Facebook.

Gli abbiamo fatto qualche domanda per saperne di più e le sue risposte sono come lui, mai scontate.

 

10847817_10206150691221969_1520813345965610573_n © Enrico Pantani - luce

 

Tu in realtà non sei un disegnatore, no?
Non sono un illustratore, non so nemmeno io cosa sono. A 15 anni ho iniziato a suonare la batteria, poi la chitarra, mi sono trasferito a Firenze dove mi sono laureato in Lettere e Filosofia. Nel frattempo ho iniziato a disegnare, per circa 10 anni ho appuntato storielle su taccuini 9×14 cm corredate di disegnetti a cazzo. Dal 2006 ho provato a trasferire tutto in grandi formati, ho iniziato a fare le prime mostre, alla fine mi sono creato un mondo parallelo. Oggi mi sento libero di fare quel che voglio, non ho contratti con nessuno, se mi va posso disegnare anche cazzetti per tre settimane di fila e volendo postarli sui social a manetta. Insomma, lavoro, tanto e senza nessuno alle costole che mi dice cosa fare.

 

pantani sigarette 5 © Enrico Pantani - mente sta intorno

 

Perché ti sei messo a disegnare i pacchetti di Camel Blu?
I pacchetti sono nati perché un giorno mi sono ritrovato in giro senza taccuino, non sapevo dove disegnare, così ho preso l’Uniposca e ho cominciato a imbrattare l’unico supporto a disposizione: il mio pacchetto di Camel blu, fumo solo quelle. Avevo solo un’alternativa, cioè la macchina. Ma su quella non potevo disegnare, così…

 

pantani sigarette 24 © Enrico Pantani - in che stato

 

Nasce prima il messaggio ricavato dalle avvertenze o il disegnetto?
Sono anni che gioco con le parole, mi piace scombinare i discorsi e creare doppi sensi; visto che le scritte delle avvertenze sono quasi sempre le stesse è difficile trovare ogni volta un compromesso col disegno, ma qui nasce la sfida. Generalmente prima studio cosa posso dire con quelle lettere, poi cancello, poi disegno.

 

pantani sigarette 11 © Enrico Pantani - chi me e te

 

E il fine ultimo del tuo lavoro anarchico, caustico ed estremo, qual è?

Non credo che ci sia un fine ultimo, anzi spesso non c’è neanche un senso. Le vignette che pubblico nascono dopo giornate di osservazione sociale. Il metodo (perché comunque ho un mio metodo) è osservare fino a scoppiare, osservare sia la gente sia il web, poi alla fine prendo il pennarello e scaravento sul foglio una sintesi. Esiste una raccolta di alcune vignette, per chi la volesse basta ordinarla da Bel Ami edizioni cercando il mio nome.

 

pantani sigarette 10 © Enrico Pantani - il cane

 

pantani sigarette 14 © Enrico Pantani - ci torno

 

pantani sigarette 8 © Enrico Pantani - demente

 

pantani sigarette 3 © Enrico Pantani - ti sta intorno

 

pantani sigarette 4 © Enrico Pantani - fumo dé

 

pantani sigarette 6 © Enrico Pantani - da te

 

pantani sigarette 7 © Enrico Pantani - fu grave chi tornò

 

pantani sigarette 13 © Enrico Pantani - fugge chi sta intorno

 

pantani sigarette 15 © Enrico Pantani - lame

 

pantani sigarette 18 © Enrico Pantani - fuoco

 

pantani sigarette 19 © Enrico Pantani - umide

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

36,90 €

Orologio da tavolo vintage

Dal design minimal, l'orologio da tavolo con flip-page è perfetto per la tua scrivania, donando un tocco vintage al tuo studio o alla tua casa. CARATTERISTICHE: Dimensioni: 195mm x 170 millimetri Non include batterie Prodotto spedito dalla Cina, Stati Uniti o Repubblica Ceca. Tempi di consegna: 20/30 gg.
17,32 €

Kit tie dye

Kit tie dye, utilizzabile con tessuti come il cotone e rayon. Perfetti per personalizzare qualsiasi capo, dalle tshirt, ai jeans, fino a borse e sciarpe. Caratteristiche: 12/10/8/18 coloranti 8 colori: rosso, arancione, giallo, verde, blu scuro, viola, marrone, nero  10 colori: rosso, arancione, giallo, verde, acido orange, blu navy, blu scuro, viola, marrone, nero  12 colori: viola profondo rosso, rosso, arancione, giallo, verde, arancione acido, blu navy, blu scuro, viola, viola, marrone, nero  18 colori versione: fucsia, rosso, arancione, giallo, acid orange, verde, blu scuro, blu chiaro, viola, blu, viola scuro, marrone, nero, corallo rosso, rosso vino, verde oliva, rosa, verde acqua, blu chiarissimo 40 bande di gomma 8 guanti usa e getta 1 tovaglia 1  manuale Prodotto spedito dalla Cina.Tempi di consegna: 20/30  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >