Piccoli omini depressi per le strade

Art
di Diletta Pellegrini 22 novembre 2013 13:28
Piccoli omini depressi per le strade

Cement Eclipses è un progetto di scultura, street art e fotografia dell’artista spagnolo Isaac Cordal.
Negli ultimi decenni il grado di cementificazione delle città ha raggiunto livelli esorbitanti, tanto che l’uomo si è trovato inondato da “navi” architettoniche grigie e desolanti, che hanno retrocesso spazio e visibilità a isole ambientali di distensione e svago.
Isaac Cordal ha creato così tristissimi pupazzetti di cemento, alti circa 25 centimetri, che si camuffano tra strade e palazzi, con lo scopo di far emergere l’annullamento del ruolo del cittadino sulle decisioni architettoniche delle aree urbane.
Ometti calvi vestiti omologamente in giacca e cravatta, attendono impotenti le veloci e violente trasmutazioni dell’ambiente che li circonda.
Una riflessione sul desiderio recondito di un ritorno alla mera bellezza che dovrebbe sfiorarci.
Profondamente.

cordall2

cordall1

cordall3

cordall4

cordall5

cordall6

cordall7

cordall8

cordall9

cordall10

cordall11

cordall12

cordall14

cordall15

cordall16

cordall18

cordall19

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)