Quadri stampati in 3D per permettere ai “ciechi” di vederli: succede al Prado di Madrid

Art
di Marco Villa facebook 20 aprile 2015 14:27
Quadri stampati in 3D per permettere ai “ciechi” di vederli: succede al Prado di Madrid

Si chiama Hoy toca el Prado ed è un’iniziativa molto interessante del Museo del Prado di Madrid. Per permettere ai propri visitatori non vedenti di vivere l’esperienza della visita, il Museo ha realizzato con una stampante 3D delle riproduzioni di alcuni celebri quadri: ovviamente non si tratta più di dipinti, ma di modelli in rilievo, che potranno essere toccati.

3d-paintings-for-blind-01

Sarà infatti il tatto a permettere ai visitatori non vedenti di vivere l’esperienza di un contatto diretto con l’opera, grazie ai diversi livelli di altezza, che coincidono con le varie parti dell’opera.

Lo studio che ha realizzato l’opera è l’Estudios Durero e la tecnica in questione si chiama Didù.

FONTE | Booooooom

3d-paintings-for-blind-05

COSA NE PENSI? (Sii gentile)