carlo kiddo nannini
carlo kiddo nannini
Art
di Simone Stefanini 21 Aprile 2016

Da Jeeg Robot a Darth Vader, le fantastiche sculture pop in marmo di Kiddo

Veri e propri monumenti ai fumetti, ai videogiochi e ai giocattoli, scolpiti in marmo e in pietra

carlo kiddo nannini sculture carlonannini.it - Alcune sculture di Carlo Kiddo Nannini

 

Quante volte avreste voluto una scultura nel vostro salotto buono, che vi qualificasse immediatamente come nerd fatti e finiti? Non stiamo parlando di action figure di plastica da colorare, ma di vere e proprie sculture classiche, da far campeggiare fiere in una teca o sopra un mobile di un certo pregio. A noi piacerebbero tantissimo e la cosa più bella in assoluto è che sono possibili.

Quelle che vedete, infatti sono state create da Carlo Kiddo Nannini, uno scultore fiorentino, titolare della bottega artigiana marmista di famiglia, che ama produrre sculture ispirate al mondo del fumetto, dei videogiochi, dei giocattoli e dei cartoni animati, che diventano così dei veri e propri monumenti alla cultura pop contemporanea. Citando dalla sua biografia

“Mi sorprende che nessuno abbia mai pensato di far loro un monumento, ed è quello che per me è diventato un vero e proprio bisogno: dargli forma nella rappresentazione che ritengo la più alta, la scultura in materiale lapideo. Poterli osservare finalmente a grandezza naturale, esplorarli in tutte e sei le dimensioni mentre escono dal loro bozzolo di pietra o marmo è il godimento più grande di un bambino che passava le ore a rigirarsi fra le mani un pupazzo di plastica calamitato cercando di cogliere nelle forme aliene una funzione occulta. Poter toccare con mano qualcosa che non si pensava potesse appartenere al mondo reale, dare forma a ciò che era fatto di sole luci e colori. Visto che siamo condannati a non poter entrare nel loro mondo, li ho portati nel nostro.”

Guardate qui sotto, ce n’è per tutti i gusti: Goldrake, il mattoncino LEGO, il carro armato di Risiko, Homer Simpson, l’ippopotamo della Lines e tutte le altre icone post moderne.

Abbiamo fatto qualche domanda a Carlo Nannini in merito alla sua produzione e abbiamo scoperto un personaggio piuttosto particolare, contando il fatto che ci parla di se stesso in terza persona.

 

Parlaci di te
Carlo Nannini, classe ’71, nasce e vive a Fiesole Firenze dove lavora come marmista dal 1993. Grande appassionato di fumetti e ogni genere di cultura pop inizia i primi lavori di scultura nel ’98 producendo un busto di Homer Simpson. Da allora non si è più fermato e ha continuato ad approfittare di ogni momento libero per immortalare nella forma artistica più alta,  la scultura in marmo e pietra,  i soggetti popolari di cartoni, videogiochi, action figures.

 

carlo kiddo nannini darth vader carlonannini.it - Darth Vader

 

Hai una formazione classica?
Non ha formazione classica ma tanti anni di gavetta in laboratorio di marmista. Dalla manualità acquisita con l’esperienza e la voglia di sperimentare e mettersi alla prova è scaturita la capacità di realizzare sculture a tutto tondo e bassorilievi.

 

carlo kiddo nannini lego carlonannini.it - Il mattoncino LEGO

 

Quali sono i materiali che scolpisci?
Kiddo scolpisce soprattutto marmo bianco di Carrara  o pietra serena, ma spesso il materiale è dettato dal soggetto o dal pezzo di scarto trovato  in laboratorio.

 

carlo kiddo nannini goldrake carlonannini.it - Goldrake

 

Personalmente ho adorato il Force Commander dei Micronauti, veri e propri giocattoli di culto dei primi anni ’80. Dì la verità, sei un nerd?
“Se essere un nerd significa essere persone attente, gentili e interessate alla cultura, voglio senz’altro essere uno di loro “, sostiene Carlo Kiddo Nannini.

 

carlo kiddo nannini force commander carlonannini.it - Force Commander

 

Visto il prepotente ritorno alla ribalta di Jeeg Robot, quando ne scolpirai uno?
Recentemente, visto l’antico amore e il recente ritorno in auge, sta ultimando un Jeeg robot in marmo bianco. Sinceramente, non vede l’ora di vederlo finito.

 

carlo kiddo nannini jeeg robot carlonannini.it - La lavorazione di Jeeg Robot

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >