10 cosmetici che trovi nella tua cucina

Food
di Chiara Minetti 18 aprile 2012 10:42
10 cosmetici che trovi nella tua cucina

Spesso i cosmetici del supermercato sono molto costosi. La cucina, al contrario, è un luogo in cui si possono trovare cosmetici naturali a basso prezzo. Inoltre, non comprare unguenti e pomate in farmacia è come dire no ai prodotti petroliferi. Quindi perché non usare prodotti naturali che troviamo in cucina, risparmiando soldi ed energie?

OLIO D’OLIVA PER LA RASATURA

Inizia a lavarti a fondo il viso con acqua tiepida, poi massaggia con l’olio d’oliva e rasati come al solito. Non ci sono trucchetti, e il risultato è un viso liscio e dolce, che non ha l’odore del dopobarba di tuo padre. Funziona anche per le gambe.

BALSAMO AL LATTE DI COCCO

È molto noto come rimedio contro i capelli secchi e sfibrati. Per un intenso trattamento, applica 380 grammi di latte di cocco sui capelli, attendi almeno un’ora, poi risciacqua (o aggiungi un po’ di latte di cocco al tuo balsamo per usarlo regolarmente). Risultato: i tuoi capelli profumeranno di cocco.

AGLIO PER UNGHIE FORTI

Trita finemente uno spicchio d’aglio e aggiungilo a un contenitore di smalto trasparente. Lascialo decantare per una settimana, poi fatti le unghie. Le tue unghie saranno resistenti come mai prima d’ora.

MASCHERA DI AVOCADO

Non esiste un altro ingrediente naturale come l’avocado che rende la pelle così morbida e liscia. L’avocado contiene la vitamina E, anti-invecchiamento e antiossidante, e la vitamina C, che stimola la produzione di collagene e riduce le rughe d’espressione. Schiaccia un avocado in una tazza e applicala sul viso. Aspetta dieci minuti, risciacqua, e stupisciti.

BAGNO D’AVENA

Tua nonna sapeva che la cura per ogni tipo di disturbo della pelle (secchezza, screpolature, eczema, eruzioni cutanee), si può curare con un bagno di farina d’avena. Anche se la tua pelle non soffre di questi problemi, puoi usare la farina d’avena per avere una pelle più setosa. Miscela 1 tazza di farina d’avena (di qualsiasi tipo) in un frullatore per ottenere una polvere fine. Poi buttala nel tuo bagno o mettila in una garza e falla galleggiare in acqua.

BALSAMO AL ROSMARINO

Il rosmarino, oltre ad avere un profumo fantastico, è un ottimo balsamo che lascia i capelli morbidi e lucenti. Metti 2 cucchiaini di rosmarino (fresco o essiccato) in un pentolino contenente 4 tazze d’acqua già portate in ebollizione, e tienilo sul fuoco per 10 minuti. Scola il rosmarino e mettilo sui capelli. Non risciacquare. È utile anche per tenere morbido il pelo del vostro cane.

SCRUB AL SALE KOSHER

Lo zucchero è un noto scrub usato nelle spa, ma perchè uscire appiccicosi da un massaggio quando puoi essere semplicemente liscio? Se hai la pelle grassa unisci il sale kosher o sale marino al succo di mezzo limone; se hai la pelle secca aggiungi 2 cucchiaini di sale marino o kosher a un cucchiaio di olio d’oliva. Da usare come scrub sotto la doccia.

BICARBONATO DI SODIO PER I PUNTI NERI

Mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio a 2-3 cucchiaini di acqua (sufficienti per avere una pasta spessa). Applica la pasta sul naso, mento, e su altre aree in cui i punti neri tendono a nascondersi. Il bicarbonato di sodio è un esfoliante delicato, aiuta i pori a prevenire futuri punti neri e lavare via quelli esistenti. Inoltre aiuta a equilibrare il pH della pelle, facendola apparire luminosa.

ACETO PER CAPELLI LUCIDI

L’aceto rende i capelli lucidi molto più di qualsiasi shampoo specifico che puoi comprare. Applica mezza tazza di aceto di qualsiasi tipo, poi risciacqua. I tuoi capelli saranno molto puliti e lucidi, dall’odore vagamente piccante.

BARBABIETOLE COME LUCIDALABBRA

Una barbabietola cruda, a fette, strofinata sulle labbra, dà loro un vivido colore rosso-violaceo che dura per ore. Per un lip gloss è possibile mettere in un barattolo 1/4 di tazza di cera d’api appena scaldata sul fuoco, una 1/4 di tazza di olio di ricino, 2 cucchiai di olio di sesamo (non il tipo tostato), e quanto più succo di barbabietola preferisci.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)