Geek
di Giulio Pons 9 ottobre 2018

Antartide, le foto del cibo a -70°C

Cyprien Verseux è un astrobiologo francese che sta conducendo dei singolari esperimenti in Antartide

Al Polo Sud c’è una stazione di ricerca Italo-Francese denominata Concordia, in cui le condizioni d’isolamento per un lungo periodo di un piccolo gruppo di persone sono ideali per definire le caratteristiche dell’equipaggio-tipo di una missione interplanetaria, per esempio su Marte. Insomma, l’idea è questa: chiudiamo qui dentro degli scienziati per dei mesi e vediamo che succede, se non si scannano (per questo la stazione si chiama Concordia), allora possiamo definire delle caratteristiche psico fisiche per un buon equipaggio da mandare sul pianeta rosso.

Tra questi fortunati uomini di scienza c’è Cyprien Verseux, astrobiologo francese e ricercatore, autore del libro Vivre su Mars, che per passare il tempo ha deciso di uscire all’aperto a mangiare qualcosa. Solo che in Antartide fuori fa piuttosto freddo, ci sono -70°C e qualunque pasto si congela molto velocemente, ecco le foto che ha condiviso su Twitter in questi giorni.

Cyprien Verseux sta raccontando l’esperienza di isolamento alla stazione Concordia, oltre che su Twitter, anche su un blog personale, intitolato Mars La Blanche su cui quotidianamente racconta quello che fa e pubblica foto mozzafiato dall’estremo sud del mondo, in un quasi totale isolamento.

Foto di Marco Buttu, ©PNRA/IPEV. marslablanche.com Foto di Marco Buttu, ©PNRA/IPEV.

 

FONTE | Twitter, Imgur

CORRELATI >