Geek
di Mattia Nesto 6 Dicembre 2021

Big Brain Academy: Sfida tra menti: il battle royale dei cervelli

Il nuovo capitolo della serie dedicata a tenere vivi e vitali i nostri cervelli sbarca su Nintendo Switch: ed è subito competizione internazionale per la mente più brillante su Big Brain Academy: Sfida tra menti.

Beh sono soddisfazioni  Beh sono soddisfazioni

Ma chi l’ha detto che Big Brain Academy: Sfida tra menti, la nuova esclusiva di Nintendo Switch, non sia un gioco competitivo? La domanda mi pare abbastanza coerente visto che quello che, in teoria, dovrebbe essere un party/family-game per eccellenza rivela, nella sua componente multiplayer non locale ma globale, un suo risvolto competitivo davvero molto stimolante. Per arrivare subito al nocciolo della questione vi dico questo: secondo voi come si dovrebbe prendere Big Brain Academy: Sfida tra menti, titolo che mette a disposizione della giocatrice e del giocatore di turno una serie, praticamente infinita, di minigiochi dedicati a specifiche aree del cervello in cui ci si deve sfidare con giocatrici e giocatori di tutto il mondo? Esatto, avete risposto bene: come un mondiale cerebrale allargato in cui la “tenzone fra menti” sarà senza esclusione di colpi!

Lo storico franchise dedicato a sviluppare memoria, conoscenze algebriche, intuito e altre aree tematiche della nostre mente di casa Nintendo è perciò tornato più spumeggiante che mai. La cosa importante da sapere, subito, è come Big Brain Academy: Sfida tra menti sia un titolo praticamente perfetto da giocare in famiglia o in gruppo di amici per passare, alla grandissima, una serata dedicata ai nostri cervelli ma è anche molto godibile in solo. Ad esempio, nella mia personale esperienza, debbo ammettere che è stato veramente stimolante sfidare giocatrici e giocatori di tutto il mondo, mettendo alla prova le mie capacità mnemoniche “contro”, tanto per dirne una, un’impiegata statale tedesca di 52 anni! Con un editor basico ma davvero adorabile, infatti, potremo creare un nostro avatar che rispecchia, più o meno fedelmente, il nostro aspetto, storia e occupazione: ecco allora che la sfida tra menti diventerà una questione personale!

A noi due!  A noi due!

Con la possibilità anche di allenarsi per arrivare pronti alle sfide interazionali Big Brain Academy: Sfida tra menti: è un gioco molto longevo, con una possibilità di approfondimento da non sottovalutare. I minigiochi, tutti concepiti per rendere il meno impattante possibile l’abilità “manuale” e il più importante possibile quella “mentale” sono studiati in maniera eccellente (senza possibilità che vi vengano a noia) e vi ritroverete a essere super concentrati per capire, attraverso un’immagine che via via diventa sempre più nitida, di che razza di animale si tratti! In un mondo di battle-royale più o meno tutti uguali a se stesso, Big Brain Academy: Sfida tra menti è una piacevole alternativa che, perché no, potrebbe anche portarvi a essere più svelte e pronti di mente al lavoro: mica male no?

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >