Perù: strage irrisolta di delfini, pellicani e leoni di mare

Geek
di Chiara Minetti 10 maggio 2012 11:15
Perù: strage irrisolta di delfini, pellicani e leoni di mare

Quest’anno, nell’Oceano Pacifico, sono stati scoperti centinaia di cetacei e uccelli marini morti. Proprio ieri, la moria sembra avere investito persino il litorale di Lima, la capitale del Perù: sulle sue spiagge sono stati trovati almeno dieci pellicani morti e un leone marino in stato avanzato di decomposizione.

L’Imarpe, l’Istituto del mare peruviano, ha creduto, in un primo momento, che a uccidere gli animali fosse una tipologia specifica di virus, chiamato “morbillivirus“. Questo sospetto è stato escluso in seguito ad analisi accurate. L’unica cosa certa è che gli animali morti avessero il sistema immunitario molto basso.

Per evitare che succedano incidenti, la Direzione generale di salute ambientale (Digesa) del Ministero della Salute, ha consigliato alla popolazione di evitare le spiagge di Lima e di non mangiare pesce crudo.

via

COSA NE PENSI? (Sii gentile)