Geek
di Marco Villa 24 Settembre 2014

L’incredibile storia delle finte minacce a Emma Watson

Una storia con un incredibile colpo di scena

Actress-Emma-Watson

Una storia assurda che è nata, si è sviluppata e ha vissuto un incredibile colpo di scena nell’arco di quattro giorni scarsi. Protagonista – del tutto involontaria – Emma Watson.

Il 20 settembre, l’attrice protagonista della saga di Harry Potter ha pronunciato un discorso nella sede delle Nazioni Unite, di cui è ambasciatrice da qualche mese, per lanciare la campagna HeForShe, per promuovere la parità di genere. Il discorso ha riscosso grande successo ed è stato ripreso da moltissimi siti in tutto il mondo (potete ascoltarlo e leggere un commento qui).

Tra le tante reazioni, anche qualcuna decisamente contraria, nata sull’onda del cosiddetto Fappening, ovvero la diffusione di immagini private (e hot) di tante attrici, che ha conosciuto nei giorni scorsi un nuovo capitolo. In vari forum, sono infatti comparse minacce rivolte a Emma Watson: visto che ti sei dichiarata una convinta femminista, questo il succo del discorso, sappi che tra poco pubblicheremo delle foto rubate in cui sei nuda. Per sostenere questa minaccia, è stato creato anche il sito Emmayouarenext.com, con tanto di countdown a scandire il tempo rimanente prima della pubblicazione delle foto.

Screen-Shot-2014-09-23-at-10.23.38-PM

Bene: il conto alla rovescia è finito, ma le immagini non sono comparse. Il motivo? La minaccia era falsa. Nessuno, infatti, sarebbe in possesso di foto di Emma Watson nuda e soprattutto nessuno stava veramente minacciando l’attrice. Tutto sarebbe infatti stato messo in piedi da Rantic, società di marketing e comunicazione che ha sfruttato la scia del discorso di Emma Watson per imbastire un virale che ha come vero obiettivo la chiusura di 4Chan, il primo forum su cui sono comparse le foto rubate alle star. Se si va su emmayouarenext.com, infatti, si viene reindirizzati al sito di Rantic, dove campeggia una lettera aperta al Presidente Obama, in cui si chiede la chiusura del forum.

Una mossa di grande effetto, che dimostra senza dubbio la bravura della società nel creare virali (il sito con il countdown ha superato i 48 milioni di clic nel giro di 48 ore), ma anche un pessima figura a livello di comunicazione: per difendere le attrici che hanno subito il furto delle immagini e per attaccare 4Chan, Rantic ha di fatto messo in ombra un discorso che si stava diffondendo a gran velocità e che sosteneva il ruolo delle donne e l’importanza della parità di genere.

Non esattamente un bel ritorno di immagine.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >