Geek
di Stefano Yamato 4 Ottobre 2011

Wikipedia Italia chiude: la legge italiana le mette il bavaglio

Wikipedia ha sospeso il suo servizio e potrebbe chiudere completamente in Italia. Questo si evince dal comunicato che appare visitando una qualsiasi delle sue pagine. Il cosiddetto DDL Intercettazioni mina alle fondamenta i pilatri del progetto: neutralità, libertà e verificabilità dei suoi contenuti. Oltre che i pilastri del web tutto.

Il DDL è in discussione al Parlamento in questi giorni e tale proposta di riforma legislativa prevede, tra le varie cose, anche l’obbligo per tutti i siti web di agire entro 48 ore per operare la rettifica su qualsiasi contenuto che il richiedente giudichi lesivo della propria immagine. Attenzione: il giudizio sui contenuti lesivi è del richiedente, non di un giudice.

In sostanza è possibile chiedere arbitrariamente la rimozione di qualsiasi contenuto on-line  o la sua sostituzione con una “rettifica”, questo a prescindere poi da un controllo specifico ed approfondito sulla veridicità delle informazioni riportate.

Il comma 29 è il passaggio incriminato e che, se approvato, rischia di cancellare Wikipedia Italia. Esso prevede l’obbligo di pubblicazione di smentite, a precindere da qualsiasi verifica. Per Wikipedia questo è ovviamente inaccettabile e, soprattutto, ingestibile, poichè il sito non ha una redazione ma solo una base di utenti volontari che sarebbe di fatto paralizzata nel suo lavoro e con il rischio di veder piovere denunce penali da ogni dove.

Considerando quindi tale modello partecipativo, Wikipedia non può chiaramente continuare ad operare in Italia, pertanto tutte le persone che lavorano al progetto hanno deciso di sospendere momentaneamente tutte le pagine del sito per segnalare quanto sta per accadere nel nostro Paese. Attenzione: non si sta parlando di abolire ogni regolamentazione, perchè nessuno mette in dubbio che la reputazione delle persone vada tutelata, ma occore salvaguardarla rispettando il nuovo scenario digitale. In tal senso, il pur vecchio articolo 595 del codice penale, che punisce il reato di diffamazione, può essere adattato in modi più intelligenti e contemporanei, non certo con una forma simile, che rischia di far cadere non solo Wikipedia, ma anche molti altri siti.

Da oggi intanto ogni link di Wikipedia Italia vi porterà al comunicato ufficiale e non si potranno consultare i contenuti dell’Enciclopedia Libera, almeno fin quando non sarà stabilito il suo destino e la sua sostenibilità. Se il Governo dovesse portare in fondo la riforma, per Wikipedia non resterebbe che chiudere ufficialmente. L’Italia resterebbe priva di uno dei più grandi doni che l’umanità ha ricevuto dal web e sarebbe un ulteriore passo indietro per la nostra società contemporanea.

 

 

>> LEGGETE IL COMUNICATO UFFICIALE DI WIKIPEDIA ITALIA <<

 

Per quanto ci riguada, se davvero Wikipedia Italia dovesse chiudere, ci affidiamo a questa canzone per darvi il senso di una possibile azione da intraprendere.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >