Libri
di Simone Stefanini 22 Settembre 2017

Chuck Palahniuk ha trasformato Fight Club in in libro per bambini

In questo divertente video, Chuck Palahniuk legge un immaginario Fight Club per bambini e non riesce proprio a non mettere qualche parolaccia anche lì

Chuck Palahniuk è uno scrittore di culto per quasi tutti i suoi libri, tranne uno, il primo, Fight Club del 1996. Quello è diventato un successo di massa grazie al film omonimo di David Fincher del 1999, che ha per protagonisti Edward Norton stralunato, Brad Pitt in formissima, Helena Bonham Carter in licenza dai film di Tim Burton e la canzone Where Is My Mind? dei Pixies.

L’avete visto no? L’hanno visto tutti, si tratta di un film che ha rivoluzionato estetica e narrazione degli anni 2000, tratto da un libro estremo ed estremamente nichilistico, di certo non adatto a un pubblico di bambini, in linea con tutta la produzione successiva di Palahniuk.

Per questo motivo, fa ancora più ridere il video qui sopra, che lo ritrarre mentre legge una versione di Fight Club per bambini perché, a detta sua, i suoi lettori stanno invecchiando e morendo quindi ha bisogno di rivolgersi alle nuove generazioni, ma poi non ce la fa proprio e infila una sequela di parolacce anche lì. Il libro non esiste sul serio, quindi non vi affrettate a cercarlo su Amazon. Purtroppo.

 

 

“The horseplay would go on until it was done
And everyone who did it would always have fun
Especially the Boy Who Had No Name
Who once just, like, beat this dude, who was actually Jared Leto in the movie, which was so fuckin’ cool and intense, and he’s just pummeling this guy and of course, being Jared Leto, he was essentially a model, but when our guy is done with him, he’s just this purple, bloated, chewed up bubblegum-looking motherfucker covered in blood, head to toe!”

In questa citazione dal libro per bambini (che non esiste in commercio, ovviamente), si evince come il buon Chuck ci abbia anche provato a non essere estremo, ma quando inizia a parlare di Jared Leto, che nel film interpreta Faccia d’Angelo, non può non infilarci un motherfucking che spettina i bambini.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >