Libri
di Simone Stefanini 22 Settembre 2017

Chuck Palahniuk ha trasformato Fight Club in in libro per bambini

In questo divertente video, Chuck Palahniuk legge un immaginario Fight Club per bambini e non riesce proprio a non mettere qualche parolaccia anche lì

Chuck Palahniuk è uno scrittore di culto per quasi tutti i suoi libri, tranne uno, il primo, Fight Club del 1996. Quello è diventato un successo di massa grazie al film omonimo di David Fincher del 1999, che ha per protagonisti Edward Norton stralunato, Brad Pitt in formissima, Helena Bonham Carter in licenza dai film di Tim Burton e la canzone Where Is My Mind? dei Pixies.

L’avete visto no? L’hanno visto tutti, si tratta di un film che ha rivoluzionato estetica e narrazione degli anni 2000, tratto da un libro estremo ed estremamente nichilistico, di certo non adatto a un pubblico di bambini, in linea con tutta la produzione successiva di Palahniuk.

Per questo motivo, fa ancora più ridere il video qui sopra, che lo ritrarre mentre legge una versione di Fight Club per bambini perché, a detta sua, i suoi lettori stanno invecchiando e morendo quindi ha bisogno di rivolgersi alle nuove generazioni, ma poi non ce la fa proprio e infila una sequela di parolacce anche lì. Il libro non esiste sul serio, quindi non vi affrettate a cercarlo su Amazon. Purtroppo.

 

 

“The horseplay would go on until it was done
And everyone who did it would always have fun
Especially the Boy Who Had No Name
Who once just, like, beat this dude, who was actually Jared Leto in the movie, which was so fuckin’ cool and intense, and he’s just pummeling this guy and of course, being Jared Leto, he was essentially a model, but when our guy is done with him, he’s just this purple, bloated, chewed up bubblegum-looking motherfucker covered in blood, head to toe!”

In questa citazione dal libro per bambini (che non esiste in commercio, ovviamente), si evince come il buon Chuck ci abbia anche provato a non essere estremo, ma quando inizia a parlare di Jared Leto, che nel film interpreta Faccia d’Angelo, non può non infilarci un motherfucking che spettina i bambini.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >