leonardo da vinci de divina proportione
Libri
di Gabriele Ferraresi 26 Luglio 2016

Le illustrazioni di Leonardo nel De Divina Proportione da guardare e scaricare in alta risoluzione

Oltre 60 tavole in alta risoluzione su Wikimedia Commons per conoscere un’opera che è inestimabile patrimonio della storia dell’umanità

divinaicosaedro Wikimedia Commons

 

Il De Divina Proportione è un libro leggendario: Fra’ Luca Pacioli lo scrisse tra il 1496 e il 1497 e lo fece illustrare da Leonardo da Vinci, Pacioli poi donò le tre copie – realizzate da tre differenti amanuensi – a tre uomini potentissimi dell’epoca, Ludovico il Moro, Galeazzo Sanseverino, e Pier Soderini.

Di quelle tre copie oggi ne sopravvivono solo due – una si trova in Svizzera, l’altra a Milano, presso la Biblioteca Ambrosiana – ma dal 1509 in poi il De Divina Proportione fu ristampato, e l’opera a “tutti glingegni perspicaci e curiosi necessaria“, avrebbe così cominciato a circolare, per arrivare fino a noi oggi, più di cinque secoli dopo. Pensate: quando Pacioli metteva la parola fine alla sua opera, Cristoforo Colombo era approdato nelle Americhe da appena 5 anni.

 

divina1 Wikimedia Commons

 

Tra le illustrazioni contenute all’interno del De Divina Proportione del 1509 circa 60 furono realizzate da Leonardo da Vinci e oltre a essere capolavori di un genio, sono disponibili anche in alta risoluzione in public domain tra i Commons di Wikimedia.

Naturalmente esistono vari modi poi per approfondire quest’opera, se volete sfogliarla in pdf per esempio archive.org ci propone una scansione in altissima qualità delle oltre trecento pagine del libro.

Ma come mai era così importante questo libro, rispetto all’epoca in cui venne realizzato?

 

divina3 Wikimedia Commons

 

Perché il De Divina Proportione era l’opera “ove ciascun studioso di philosophia, Prospectiva, Pictura, Scultura: Architectura, Musica e altre Mathematice: suavissima: sottile: e admirabile doctrina consequira: e delectarassi: co’ varie questione de secretissima scientia” insomma, era un testo per dotti, per intellettuali, che affrontava un tema che affascinava l’umanità già al tempo, da millenni, fin dai tempi degli antichi babilonesi: la sezione aurea, che nel Rinascimento proprio grazie a Pacioli avrebbe trovato anche un nuovo nome. Per l’appunto, la divina proportione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >