Libri
di Marcello Farno 9 Giugno 2016

Se hai tanti libri in casa i tuoi figli guadagneranno di più

Ma quanti ne servono di questi volumi in casa? Una ricerca dice che ne bastano da 10 in su

libri crescere bambini

 

I libri si sa, arricchiscono lo spirito, ma stando all’indagine condotta da alcuni ricercatori dell’Università di Padova anche il conto in banca. I giovani che abitano in una casa in cui circolano pronti da sfogliare un po’ di libri, non necessariamente di carattere scolastico, finiscono infatti per raggiungere guadagni più alti nel corso della loro carriera professionale.

La ricerca, pubblicata su The Economic Journal, è stata condotta su un campione di 5820 cittadini europei, tutti compresi tra i 60 e i 96 anni, provenienti da diversi paesi come Italia, Germania, Francia, Belgio, Repubblica Ceca, Austria, Danimarca, Olanda e Svezia. Il perché dell’età così avanzata tra i partecipanti è presto detto.

L’indagine si concentra su persone nate prima della rivoluzione di internet, abituate ad avere un accesso diverso alle informazioni rispetto ai ragazzi di oggi. Ma da Padova sostengono che i libri siano ancora un indicatore significativo del futuro successo finanziario di un individuo.

 

libri crescere bambini

 

Nello specifico la ricerca mostra che gli studenti che, per requisiti di età, hanno frequentato la scuola per un anno in più, presentano un reddito più alto del 9% rispetto ai loro coetanei. Questa percentuale cresce notevolmente se, tra questi ragazzi, si considerano quelli cresciuti con almeno 10 libri sugli scaffali di casa, i cui guadagni aumentano addirittura del 21%. Non proprio la biblioteca di Babele di Borges comunque, dieci libri in casa sono un po’ pochi.

Fondamentalmente poi, sostengono i ricercatori, non ci sarebbe alcuna differenza significativa se durante l’infanzia e l’adolescenza si posseggano in casa 50, 100 o 200 libri o più ancora.

La chiave sta nell’averne al proprio fianco un minimo di 10, a salire. “I bambini cresciuti con dei libri in casa possono avere più possibilità di conoscere la vita, e di avere nuove esperienze attraverso i testi” – sostiene Guglielmo Weber, uno degli studiosi coinvolti nell’indagine – “In altre parole, i libri possono innescare la curiosità e l’ambizione, ma sono anche il segno di una casa che incoraggia la conoscenza, la ricerca e ha un background culturale forte“. E quindi, con un capitale non solo culturale più elevato: ma in molti casi anche condizioni economiche migliori già in partenza.

FONTE | quartz.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >