Libri
di Simone Stefanini 16 Maggio 2016

L’odore dei libri antichi diventa un profumo da spruzzarsi addosso, per i nostalgici amanti della carta

Per far capire a tutti che la vostra vita è immersa nella cultura da mattina a sera

books monica-canducci.com

 

I libri antichi, come non amarli. Tramandano la cultura e sono un bel vedere, con le loro copertine segnate dal tempo, le pagine ingiallite e l’inchiostro che svanisce. Quelli rari valgono un patrimonio e sono uno spettacolo da mettere in mostra sugli scaffali. Ma c’è una cosa di cui non abbiamo ancora parlato, che è la più gettonata quando si tratta di lodare i libri antichi, o comunque sufficientemente vecchi: il profumo.  La maggior parte delle persone che non è mai voluta passare dal libro tradizionale all’ebook, di solito motiva questa scelta proprio con la mancanza dell’odore della carta.

L’odore del libro è un’essenza, alla stessa stregua del sandalo o della vaniglia. Il fascino che quell’aroma  sprigiona non c’entra solo con la nostalgia, ma anche con la chimica. La carta che è stata ricavata dagli alberi contiene lignina, una sostanza simile alla vanillina. Mentre le pagine invecchiano e ingialliscono, rilasciano anche questo caratteristico odore, che per alcuni è davvero irresistibile, al punto da volerlo usare come profumo personale.

 

 

Sì, esatto: cari lettori nostalgici: non potendo abitare per in una biblioteca antica, potreste trasformarvi direttamente in una libreria, grazie a tre fragranze che promettono di ricreare quella particolare miscela di odori.

La Sweet Tea Apothecary sta infatti producendo tutto ciò che avreste sempre voluto: il profumo al libro antico. Si chiama Dead Writers Perfume e sembra perfetta per tutti quelli che -con giacca di velluto a coste d’ordinanza- vogliono far capire quanto sono eruditi e colti.

Dead Writers Perfume  sweetteaapothecary.com - Dead Writers Perfume

 

Anche il profumiere Christopher Brosius ha prodotto una linea di profumi che odorano di libri antichi, chiamata In the Library. In questo caso, si tratta di fragranze personali e per la casa, così potrete sentirvi circondati da tomi antichi anche quando starete usando il vostro nuovissimo Kindle.

In The Library cbihateperfume.com - In The Library

 

Infine, Paper Passion che si vanta di aver catturato l’essenza esatta dei libri appena stampati. Certo, costa 200 $ a bottiglia e quindi una fa prima a comprarsi un libro, così almeno legge anche qualcosa, che tanto male non fa.

Paper Passion wikinoticia.com - Paper Passion

 

FONTE | Quartz

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >