Libri
di Lucrezia Costantino 29 Ottobre 2020

“Scheletri” di Zerocalcare: la nuova graphic novel in cima a tutte le classifiche

Uscito lo scorso 15 ottobre, la nuova opera del fumettista di Rebibbia racconta di un suo periodo universitario

Sono passati più di dieci anni da quando il fumettista Zerocalcare, pseudonimo di Michele Rech, si autoproduceva. Zerocalcare negli anni ha cambiato la percezione del fumetto in Italia diventando l’autore con più copie vendute. Negli anni si è vista l’evoluzione stilistica del fumettista: se ieri era più vicino ai giovani, oggi Zerocalcare è cresciuto e l’etichetta di portavoce della gioventù non gli sta più bene.

Scheletri: la nuova graphic novel di Zerocalcare

Si chiama Scheletri la nuova graphic novel di Zerocalcare, uscita lo scorso 15 ottobre. A solo una settimana dalla pubblicazione, il nuovo libro di Michele Rech è salito ai primi posti delle classifiche letterarie. Il libro è scritto in chiave thriller e mette in luce una tematica importante che tocca la vita di tutti: la crescita e il sentirsi inadeguati quando le cose nella nostra vita e intorno a noi cambiano.

Ambientato nel periodo universitario del fumettista, vediamo come Zerocalcare ogni mattina dice alla madre di andare all’università, ma in realtà passa cinque ore seduto in metropolitana percorrendo tutta la linea da capolinea a capolinea. Qui conosce Arloc, un ragazzo più piccolo di lui. Man mano che i giorni passano, i due diventano amici e si scoprono i dettagli più profondi della vita dei due, soprattutto di Arloc e dei suoi problemi di spaccio nella periferia romana. L’incontro con Arloc scombussola la vita del giovane Zerocalcare: il giovane studente universitario non solo avrà a che fare con i suoi demoni interiori, ma dovrà fare i conti anche con quelli di Arloc.

Compra | su amazon

Scheletri è un romanzo grafico, come dice lo stesso autore, “più efferato del solito”. Nelle vignette leggiamo e vediamo il passaggio dall’immaginario alla realtà. Zerocalcare ha vissuto la sua infanzia a Roma, per l’esattezza in zona Rebibbia. La vita qui non era delle migliori: c’era criminalità, spaccio e droga. Queste sono cose che non si dimenticano facilmente e sono proprio questi gli elementi che rappresentano i famosi scheletri.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >