Il dizionario del paninaro, per tornare di colpo nella Milano degli anni ‘80

Ed è subito Burghy e piazza San Babila

Lifestyle
di Marco Villa facebook 13 dicembre 2016 16:47
Il dizionario del paninaro, per tornare di colpo nella Milano degli anni ‘80

Effetto macchina del tempo: uscire di casa e ritrovarsi catapultati nella Milano degli anni ‘80, quella fatta di piumini colorati, Timberland e ritrovi davanti al Burghy in centro. In una parola: la Milano paninara.

Un’epoca lontanissima, che sembra completamente dimenticata, insieme ad abbigliamento e modi di dire. Per fortuna, in quel periodo qualcuno pensò di mettere su carta quel mondo e di pubblicarlo mensilmente in una rivista a fumetti. Definizione orribile, però questo era L’albo paninaro: una rivista in cui si alternavano fumetti e articoli o approfondimenti sul mondo paninaro.

Su Facebook da tempo è attiva una fanpage dedicata alla rivista e ora su Facebook è arrivata anche la versione scansionata dell’imprescindibile dizionario del Paninaro. A caricarla il sempre ottimo Alberto Forni, inventore di quella meraviglia che è Fascetta Nera, sito che raccoglie le più assurde fascette promozionali dei libri.

Vi riportiamo qui sotto le scansioni, per permettervi di studiarle e fare i dandy paninari alle prossime cene natalizie.

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)