Gli Eagles Of Death Metal parlano dell’attentato: “Torneremo a suonare al Bataclan”

Lo dichiarano a Vice USA in un’emozionante ed esclusiva intervista

Musica
di Dailybest 26 novembre 2015 00:53
Gli Eagles Of Death Metal parlano dell’attentato: “Torneremo a suonare al Bataclan”

La band americana parla per la prima volta dell’attentato durante il proprio concerto al Bataclan di Parigi dello scorso 13 novembre e sceglie di farlo con Vice America. Ad intervistare il gruppo di Josh Homme (non presente durante l’assato dei terroristi) e Jesse Hughes c’è Shane Smith, CEO della media company americana.

L’intervista, a tratti commovente, ripercorre le varie fasi della drammatica serata: l’attacco dei terroristi, la fuga della band, i fan e gli amici uccisi davanti i loro occhi. La band però non sembra volersi arrendere davanti al dramma che li ha colpiti e giura di voler continuare e concludere il proprio tour, per dare un segnale di speranza ai propri fan e alle tante persone coinvolte negli attentati degli ultimi mesi.

Lo stesso Huges con le lacrime agli occhi giura che gli Eagles saranno: “La prima band a suonare nel Bataclan di Parigi quando riaprirà“. Lo speriamo anche noi

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)