La gente ha confuso Marilyn Manson con Charles Manson

L’hashtag RIP Marilyn Manson sembra nato per scherzo, poi in molti ci hanno creduto e su Twitter ha scalato la classifica dei trend giornalieri. Lui però è sempre vivo, è morto Charles Manson

Musica
di Simone Stefanini facebook 21 novembre 2017 16:06
La gente ha confuso Marilyn Manson con Charles Manson

 Twitter

 

Ah l’internet, se non ci fosse andrebbe inventato. Il 19 novembre 2017 è morto Charles Manson, criminale statunitense noto in tutto il mondo per essere stato il mandante dell’omicidio di Cielo Drive, in cui i membri della sua Family (la setta da lui fondata) uccisero a sangue freddo cinque persone tra cui Sharon Tate, moglie di Roman Polanski, incinta di otto mesi.

Ben altra persona è il cantante Marilyn Manson, che quando fondò la sua band decise di associare nomi di famose attrici hollywoodiane a cognomi di serial killer americani. Lui è sempre vivo e vegeto, ma in molti su Twitter hanno preso una cantonata tale da far schizzare l’hashtag #RIPMarilynManson nella classifica dei trend giornalieri.

 

 Twitter

 

L’hashtag sembra partito come scherzo ma poi in molti sono stati confusi dal nome e dalla notizia che il primo ottobre scorso, Marilyn Manson è stato ferito dopo il crollo della scenografia sul palco. Brian Warner (il vero nome di M.M.) intanto è stato dimesso dall’ospedale e sta bene. Ha anche dedicato un tweet al suo mentore d’arte.

 

 

Che possa piacere o meno, possiamo solo immaginare quanto Marilyn Manson abbia toccato ferro dopo aver visto tutta la sequela di persone che gli auguravano l’eterno riposo. E anche oggi il popolo del web ha detto la sua.

 

 Twitter

COSA NE PENSI? (Sii gentile)