Musica
di Simone Stefanini 29 novembre 2018

La leggendaria console usata per registrare Stairway to Heaven dei Led Zeppelin è in vendita

La console Helios è stata usata da tutti i più grandi artisti del rock britannico e non solo

Conoscete Stairway to Heaven dei Led Zeppelin, vero? Siamo certi che sapete anche ricreare con la bocca, oltre i vocalizzi di Robert Plant anche l’organo di John Paul Jones, le rullate di batteria di Bonzo Bonham e gli imprescindibili assoli di Jimmy Page, per la ballad più famosa della storia del rock, che in 8 minuti e due secondi vi spedisce in orbita e vi lascia lì, a galleggiare nell’aria.

Amici cari, oggi il rock non tira più come una volta, ma c’è stato un momento in cui era la musica più rivoluzionaria di sempre quella con cui sperimentare nuove sonorità e nuovi effetti per spingersi sempre oltre e alzare l’asticella. Il rock sapeva inventare e Stairway to Heaven è una delle sue massime vette compositive.

Bene, questo pippone introduttivo serve solo per dire che la console Elios su cui è stata registrata la canzone, insieme ad altri pezzi di successo nella storia della musica, sarà venduta al miglior offerente alla prossima asta dell’11 dicembre presso Bonhams a Londra. Prima di guardare quanti soldi avete sulla PostePay, sappiate che la somma raggiungerà facilmente le sei cifre.

Il mixer di cui parliamo è un pezzo unico perché è un ibrido di due console che sono state combinate nel 1996 da Elvis Costello e Chris Difford, che hanno usato parte della Island Records Basing Street Studio 2 e parte della Helios di Alvin Lee agli Space Studios. Senza mandarvi troppo in confusione, vi basti sapere che quei jack e quelle manopole hanno mixato capolavori di Led Zeppelin, Bob Marley and the Wailers, Eric Clapton, Rolling Stones, George Harrison, Jeff Beck, Jimi Hendrix, Cat Stevens, Sia, Paolo Nutini, Pet Shop Boys, Supergrass, Keane e David Bowie.

Praticamente, è stata una tra le console che ha fatto la storia del rock britannico e non solo, è pure un pezzo di storia dell’arte contemporanea. Facciamo colletta?

FONTE | dangerousminds.net

CORRELATI >