Society
di Simone Stefanini 29 Novembre 2018

La terra è piatta, abbiamo le prove

Le migliori 200 dimostrazioni di una bizzarra teoria scientifica, contenuta in un ebook fenomenale

terra piatta planettrithblog - L’orizzonte è evidentemente piatto

 

Pensate di essere aperti di vedute, moderni e tutto quanto? Allora potrebbe essere arrivato il momento di contrastare le tanto spocchiose teorie newtoniane sulla Terra sferica che gira intorno al Sole e lasciatevi affascinare dalle assurde teorie di Eric Dubay, che ha pubblicato un fenomenale ebook di 35 pagine in cui mostra la bellezza di 200 prove che la terra sia piatta.

L’autore è un anarchico vegano che ha fatto della teoria del complotto il suo lavoro. In precedenza ha parlato di Vaticano, AIDS, 11 Settembre, Pearl Harbor e così via. Sembra non si sia fatto mancare proprio nulla. Pensate che la didascalia con cui accompagna il suo ebook “200 proofs that Earth is not a spinning ball” recita “La più grande copertura della storia, il più grande segreto della NASA è che stiamo vivendo sopra un piano, non un pianeta. Che la Terra è piatta e staziona al centro dell’Universo”.

Scaricatelo, distribuitelo, svegliate le coscienze e indottrinate le stolte masse, la Terra è piatta come una tavola. Se non ci credete, Eric è pronto a mostrarvi una serie di esempi che vi convinceranno di sicuro, direttamente dal suo ebook:

 

terra piatta 2 2bp - Sopra le 20 miglia di altezza, l’orizzonte resta piatto

 

L’orizzonte appare sempre perfettamente piatto per 360 gradi attorno all’osservatore, a qualunque altezza egli si trovi. Tutte le foto amatoriali fatte dalle mongolfiere, dagli aerei e dai droni sopra un’altezza di 20 miglia mostrano l’orizzonte piatto. Solo le foto della NASA  e di altre “agenzia spaziali” mostrano curve che sono state realizzate con la computer grafica.

 

terra piatta 3 2bp - La ferrovia procede orizzontalmente, senza nessun accenno di curvatura

 

Gli ingegneri, gli architetti e i geometri non hanno mai tenuto conto che la Terra fosse curva nei loro progetti. I canali, le ferrovie, i ponti e i tunnel sono tagliati orizzontalmente, sono lunghi spesso molte miglia e non accennano a nessun tipo di curvatura.

 

terra piatta 3bp - L’acqua mantiene sempre il livello orizzontale

 

La naturale fisica dell’acqua è quella di trovare e di mantenere il suo livello. Se la Terra fosse una gigante sfera che si inclina, barcolla e gira nello spazio infinito, il suo livello costante non potrebbe esistere. Ma dal momento che di fatto la Terra è piatta, la proprietà fisica fondamentale dei fluidi viene trovata e mantenuta costante.

 

terra piatta 3 3bp - Il canale di Suez è precisamente orizzontale

 

Il canale di Suez che collega il Mediterraneo con il Mar Rosso è lungo 100 miglia. Quando è stato costruito, non è stato assolutamente tenuto conto della curvatura della Terra, è stata scavata una linea orizzontale di 26 piedi sotto il livello del mare, passando attraverso diversi laghi da un mare a un altro. La linea di riferimento e la superficie acquea sono perfettamente parallele sulle 100 miglia.

 

terra piatta 4 1bp - Sai che vento costante se la Terra girasse…

 

Se la Terra fosse sferica ed insieme alla sua atmosfera girassero in direzione est ad una velocità di 1000 miglia all’ora, questo fatto dovrebbe essere visto, sentito, misurato da qualcuno. Nessuno nella storia ha mai sperimentato questo presunto movimento verso est, nel frattempo però siamo perfettamente in grado di sentire ogni minima brezza che proviene da ovest.

 

tera piatta 7 vice - La mappa della Terra Piatta, direttamente dalla Flat Earth Society

 

Il Dottor Samuel Rowbotham già nel 1800 ispirava le teorie del grande Eric Dubay con un discorso che non fa un spiega: “Come avete visto, la teoria newtoniana è priva di consistenza; i suoi dettagli sono il risultato di una violazione totale della legge della ragione e delle sue indispensabili premesse. Essa non è altro che un’insieme di ipotesi e le conclusioni che ne derivano sono dimostrate come prove e vengono impiegate come fossero verità assolute.

E chi siamo noi per dare contro al luminare del complottismo?

terra piatta 5 2bp - La bella copertina di questo Ebook indispensabile

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >