Ascolta la playlist con le 336 canzoni citate in Born to Run, l’autobiografia di Bruce Springsteen

Una playlist che ci racconta la sua vita meglio di qualsiasi documentario: le canzoni scritte dal Boss e quelle che ascoltava e amava

Musica
di Sandro Giorello facebook 4 ottobre 2016 09:51
Ascolta la playlist con le 336 canzoni citate in Born to Run, l’autobiografia di Bruce Springsteen

Springsteen biografia canzoni vignaclarablog.it - Bruce Springsteen

 

Lo scorso 27 settembre è uscita Born to Run, l’autobiografia di Bruce Springsteen. Il librò è stato pubblicato in America e in molti altri paesi del mondo dalla Simon & Schuster, mentre per l’Italia i diritti sono stati acquisiti dalla Mondadori.

Born to Run è un libro che ci spiega l’adolescenza di Springsteen passata a Freehold, nel New Jersey, raccontando bene i fantasmi, le tensioni e gli slanci poetici che l’hanno convinto a fare il musicista nella vita.

Ci sono i primi concerti nei bar, la formazione della E Street Band e tutte le esperienze politiche e sociali che il cantautore ha fatto in quegli anni e che, poi, abbiamo ritrovato nelle sue canzoni più importanti.

 

born-to-run-9781501141515_hr

 

“Scrivere di se stessi è una cosa curiosa” – dice Springsteen nel libro-  “Ma in un progetto come questo lo scrittore fa una sola promessa, quella di svelare al lettore la propria mente. È quello che ho cercato di fare in queste pagine”.

Born to Run è un libro pieno di passione, di musica e, soprattutto, di tante canzoni. Ci sono quelle che ha scritto e che sono diventate fondamentali per la sua carriera ma anche i tanti di brani di altri autori che hanno influenzato maniera forte il suo songwriting. In allegato al libro c’è anche il cd Chapter and verse che raccoglie molti dei suoi più grandi successi ma, ovviamente, non è sufficiente a restituire tutto l’immaginario musicale del libro.

 

lead_960 theatlantic.com/ - Bruce Springsteen

 

Per questo è stata creata una playlist su Spotify che raccoglie tutte le 336 canzoni citata da Springsteen in Born to Run. Trovate tanti suoi grandi classici ma anche brani di Aretha Franklin, Van Morrison, Cream, Lou Reed, Bob Dylan e molti altri. In tutto fanno 22 ore di musica, mettetevi comodi e incominciate questo personale viaggio americano.

 

 

FONTE |  openculture.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)