Musica
di Carlo Pastore 18 Gennaio 2017

Addio William Onyeabor, il Young Pope dell’afrobeat venuto dal futuro

Il musicista nigeriano aveva 70 anni: ci lascia in eredità un funk elettronico incendiario, caldissimo, e soprattutto senza tempo

william onyebor morto William Onyeabor FB

 

Il fascino del mistero ha da sempre avvolto il musicista nigeriano William Onyeabor, morto due giorni fa (la notizia è stata resa pubblica oggi). Una breve malattia se l’è portato via serenamente all’età di 70 anni, ha raccontato il suo primo figlio Charles. Suo è quel tipico, incendiario e caldissimo suono funk elettronico, un viaggio musicale simile all’afrobeat ma in chiave futurista, tornato d’attualità grazie alle ristampe dei sui 9 album autoprodotti negli anni 1977-1985 a opera della sua etichetta occidentale, la Luaka Bop fondata da David Byrne.

Who is William Onyeabor?
William è per la mia generazione – i nati negli anni Ottanta – lo zio matto che non hai mai conosciuto e poi, quando hai finito le superiori, scopri essere un figo pazzesco. È colui che ha saputo, in maniera del tutto naturale e inconsapevole, tornare a farci innamorare del funk e dell’elettronica, e poi a ricaduta di tutto l’immenso mare di musica incredibile che è stata prodotta – e che continua a essere fatta – in Africa, specialmente in quell’angolo di groove composto che si affaccia sul Golfo di Guinea. Sono convinto che i suoi album, pur avendo quarant’anni, in tempi recenti siano stati fonte di ispirazione per decine e decine di artisti contemporanei importanti, da Damon Albarn a Four Tet, passando da Caribou. Nel mio piccolo quando metto i dischi, amo suonare la disco music che ha lavato i propri panni nei fiumi delle bordate electro e dei giri di basso funk à la Onyeabor, uno che farebbe ballare in egual maniera una cameretta in cui sei da solo o un locale impacchettato di gente. Senza dimenticare come i suoi dischi pubblicati su Luaka Bop abbiano avuto un impatto definitivo nello storytelling che accompagna le ristampe, e nell’importanza evocativa che le ristampe hanno in un mondo di musica usa e getta.

Sì, ok: ma who is William Onyeabor?
I suoi concittadini di Enugu, una piccola e rurale cittadina ad est della Nigeria, lo chiamavano The Chief. Era un businessman a tutti gli effetti: dopo aver studiato come funzionava l’industria fonografica, aveva aperto un’etichetta, che poi era la stessa che produceva i suoi dischi. Poi si era dedicato alla causa della food industry, con successo. Nel 1987 vinse il premio come West African Industrialist of the Year, due anni dopo la pubblicazione di When The Going is Smooth and Good, una delle sue canzoni più famose. Quello che confermano i tipi della Luaka Bop, che ne hanno scritto un bel ricordo sulla loro pagina Facebook, è che il mistero in qualche maniera l’abbia sempre avvolto, nonostante i successi qui sopra elencati – non a caso il disco nel 2013 che stamparono si intitola proprio…

 

 

Who is William Onyeabor?
Mistero equivale a leggenda: si narra di un giovane Onyeabor che studia cinema in Unione Sovietica, oppure in Francia, per poi diventare filmaker; Onyeabor che non esiste e non è mai esistito. Il motivo è semplice: William, un po’ come il Giovane Papa di Sorrentino, aveva capito che lo scacco matto al presente dell’iper-esposizione è l’assenza.

 

 William Onyeabor FB

 

Non parlava mai di se stesso, rifiutava quasi tutte le interviste, non si è mai esibito dal vivo, non ha mai partecipato alle manifestazioni in suo onore. Quando in Occidente gli chiedevano cosa avesse fatto prima della ristampa dei suoi dischi rispondeva sorridendo “parlo solo di Dio”. In una delle sue rare interviste radio – in questo caso una chiacchierata con Lauren Laverne Show di BBC 6 Music, nel dicembre 2014 – disse che la sua musica era creata per salvare il mondo.

Personaggio vero, uomo di industria e di intrattenimento, la cui musica densa di sense of humour racconta – come tutte le composizioni capaci di evocare il contesto senza spiegarcelo – di un uomo brillante all’interno di un tessuto sociale complesso e affascinante; la Nigeria che aveva conquistato l’indipendenza degli anni ’70, il risveglio di un popolo, la povertà, le feste il riscatto economico-sociale e la minaccia della bomba atomica.

Who was William Onyeabor, ora lo sappiamo.
Un uomo la cui opera rimarrà per sempre.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
48,00 €

Speaker bluetooth

Cosa rende un film davvero speciale, si sa, è l'atmosfera che si crea guardandolo. E allora cosa c'è di più speciale se non cogliere una citazione, una canzone, un suono che ci riporta ad attimi della nostra vita. Quello che ti occorre, per ampliare il tuo udito e immergerti nella visione, sono sicuramente delle ottime casse. E se il tuo gusto è, a tratti, retrò questo modello bluetooth in legno ti renderanno subito protagonista di una pellicola 70 CARATTERISTICHE Gamma di trasmissione senza fili: 10M Rapporto di rumore audio: Circa 80db Capacità della batteria: 1500mAh Built-in tensione: 3.7V Normale volume di riproduzione: 6-10hr Specifiche dell'altoparlante: ¢ 52 MILLIMETRI Potenza altoparlante: 4Ω/5W Risposta in frequenza: 90HZ-20KHZ Formato del prodotto: 155x92x76mm Peso: 600g Tensione di carica: 5V/500MA contiene micro cavo di ricarica USB Prodotto con spedizione extra-UE. Tempi di consegna: 30 gg lavorativi.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >