Natura
di Simone Stefanini 30 Marzo 2016

Questo leone è come Linus dei Peanuts: non riesce a dormire senza la sua coperta

Oggi è grande e grosso, ma diventa una furia solo se non c’è la sua coperta

leone-cucciolo

 

Una storia che sembra uscita da un film classico della Disney e che invece è pura realtà. Lambert è un leone, acquistato da cucciolo da una famiglia texana, come animale domestico. Nella loro testa sarebbe dovuto rimanere un cucciolo per sempre, ma in breve tempo si sono accorti che – sorpresa! – il leone stava crescendo e con lui anche i costi di mantenimento.

È a questo punto che entra in gioco In Sync Exotics, un’organizzazione no-profit per la salvaguardia e la conservazione degli animali esotici. La famiglia per fortuna non abbandona il leone, ma si rivolge al centro e la responsabile Vicky Keahey lo accoglie nel giugno del 2014.

 

 

 

rescued-african-lion-sleeping-with-blanket-4 via

 

All’arrivo nel centro, Lambert ha circa tre mesi e fino a quel momento ha sempre vissuto all’interno di una casa: impossibile farlo dormire da subito in uno degli ampi recinti in cui vivono gli altri animali di In Sync Exotics. Lambert viene così fatto dormire in una delle stanze del centro e per farlo ambientare al meglio, gli viene data una coperta. L’elemento più strano di questa storia, infatti, è che la famiglia che l’ha acquistato aveva sempre fatto dormire Lambert insieme al nonno, nel letto.

 

rescued-african-lion-sleeping-with-blanket-15 via

 

Da allora, senza una coperta Lambert non riesce a dormire, perché non si sente in un letto. Questa bizzarra abitudine è stata assecondata da Vicky Keahey e dai suoi colleghi e viene portata avanti ancora adesso. Oggi Lambert è un leone adulto di circa due anni, ma come il tenero Linus dei Peanuts non sa stare senza la sua copertina.

 

rescued-african-lion-sleeping-with-blanket-8 via

 

La fantasia, i colori, la stampa non sono influenti, anche se di norma predilige una fantasia rossa. Basta che sia morbida e che ci possa giocare. Per fortuna non è anche appassionato di moda e non pretende coperte griffate…

 

rescued-african-lion-sleeping-with-blanket-13 via

 

Guardate nel video qui sotto tutta la sua potenza distruttrice, dispiegata sopra una bella copertina a fiori.

 

https://www.youtube.com/watch?v=P9Pn3yLni98

 

FONTE | Bored Panda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >