Ma quale crisi, Facebook non è mai stato così potente

Corre voce che gli utenti del social network partecipino sempre meno, con un calo dei contenuti postati. Ma i numeri dicono altro

Mark Zuckerberg  Mark Zuckerberg vi vuole bene

 

Spesso si sente dire che “Facebook non tira più come una volta.” Magari i più giovani preferiscono davvero Snapchat, Ask.fm e roba simile, ma se pensate che il colosso fondato da Mark Zuckerberg sia alla frutta siete completamente fuori strada. Facebook non se l’è mai passata così bene.

A dire il vero, qualche problemino c’è. Secondo alcuni dati gli utenti pubblicano sempre meno post e foto (in calo, rispettivamente, del 50 e 59%) rispetto all’anno precedente. Dovete però considerare anche il fatto che più di 400 milioni di persone utilizzano Instagram ogni mese, mentre WhatsApp sfiora i 900 milioni di utenti – a volte quasi ci dimentichiamo che queste due app appartengono a Facebook. Se unite questi due dati al fatto che gli utenti mobile di Facebook sono circa 900 milioni al giorno, be’ ottenete una copertura mostruosa.

Forse è il nostro modo di utilizzare Facebook che sta cambiando. Scriviamo meno, ma leggiamo e ascoltiamo di più. Molte testate giornalistiche hanno stretto accordi per pubblicare i propri contenuti direttamente sul social network. Puoi anche ascoltare Spotify e Apple Music direttamente nel tuo news feed. Per fare quello che facevi una volta – leggere una notizia o spararti un album in cuffia – non dovrai fare altro che cliccare su un pulsante del social network. Che vuoi di più dalla vita? Passo dopo passo, rimarremo intrappolati dentro Facebook per sempre.

 

riconosci oggetti Facebook - Facebook sa quello che posti

 

Ma la storia non finisce qui, perché Facebook è una delle aziende pubblicitarie più all’avanguardia della storia. Se foste al posto di Zuckerberg, cosa fareste con un archivio sterminato di contenuti postati dagli utenti? Semplice, sviluppereste un sistema automatico capace di riconoscere gli oggetti presenti nelle fotografie per poi piazzare gli annunci pubblicitari sui profili più indicati – esempio, se ti fanno una foto dove bevi della birra, è probabile che Facebook lo capirà da sé e ti piazzerà qualche offerta di bionde artigianali sul profilo.

I dati ufficiali dell’azienda di Menlo Park parlano di quasi 12.000 dipendenti, più di un miliardo di utenti attivi su base giornaliera, di cui 894 milioni si connettono anche con smartphone. Facebook è un fenomeno globale – circa l’83.5% degli utenti attivi è localizzato fuori da USA e Canada – fatta eccezione per alcuni paesi come Cina e Russia, dove censura e sentimenti anti-americani hanno stretto la creatura di Mark Zuckerberg in un angolo.

Le slide diffuse da Facebook confermano quello che dicevamo prima: la pubblicità è il motore inarrestabile dell’azienda. I ricavi legati agli annunci sono la principale voce in entrata, pari cioè 4,3 miliardi di dollari nel terzo trimestre. In poche parole, ogni utente del social network ha fruttato all’azienda circa tre dollari. Non sorprende che Zuckerberg stia cercando in tutti i modi di guadagnare nuovi utenti attraverso iniziative “filantropiche” come Internet.org, che vuole portare internet in paesi dove è ancora diffusa a macchia di leopardo.

Questo momento positivo si nota anche dal buon andamento in borsa dei titoli dell’azienda, che oggi è valutata 300 miliardi di dollari. Tanto per fare un paragone, un’azienda di hardware come Apple vale 680 miliardi di dollari. Pensateci bene, perché la cosa “più hardware” che potete aspettarvi da Facebook è una felpa con il suo logo sopra.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >