Society
di Simone Stefanini 6 Marzo 2015

15 accessori indispensabili per i campioni di pigrizia

15 accessori per te che vivi sul divano, col telecomando in una mano e la birra in un’altra

Inutile che fai lo gnorri, lo sappiamo che sei talmente pigro che non ti alzeresti dal letto nemmeno durante il terremoto. Homus Divanis, fatto per tenere in mano birra e telecomando, allergico all’attività fisica, alla palestra, allo shopping (che non sia online). Bene, abbiamo trovato 15 accessori indispensabili alla tua vita, per non farti mai interrompere il letargo, per non farti sforzare più del necessario, che nel tuo caso è pari a zero:

Addominali istantanei con AB Enhancer, che ti permette di stare comodamente seduto sul divano a fare il tuo sport preferito, lo zapping, mentre lui lavora per te, imprimendoti sull’addome in sovrappeso una grata di addominali finti, che potrai spacciare per reali nelle foto (ma abbiamo il leggero sospetto che si veda lo stesso):

lazy workout

 

Gli occhiali da lettura della Active Forever sono la soluzione finale al problema che ha attanagliato tutti per generazioni: come posso leggere un libro quando sono sdraiato sulla schiena? Al mare, sul letto, in un prato… poi l’illuminazione: tramite lenti disposte diagonalmente, la pigrizia non sarà più un problema!

lazy glasses

 

La tazza che gira da solo lo zucchero nel caffè (iCooker) è assolutamente necessaria se non si ha neppure la voglia di fare il minimo indispensabile per svegliarsi:

lazy mug

 

Questo è un classico: perché dover camminare e poi pulire per terra quando nello stesso gesto possiamo svolgere entrambi gli annosi compiti? Con le pantofole-mocio di Evriholder il sogno diventa realtà:

lazy slippers

 

Qui c’è dell’arte. Prendi una birra, ti siedi sul divano e ti accorgi della tragedia: non hai l’apribottiglie. Con il “telecomando stappino” di The Clicker Company, non dovrai più mettere limiti alla tua voglia di relax:

lazy bottle

 

Ecco un’altra cosa che sanno tutti ma alla quale nessuno vuole mai porre rimedio: durante la seduta di gabinetto, capita spesso di leggere, oppure di guardare i social dall’iPad. Ma tenerlo sulle gambe è scomodo. Ci viene incontro CTA Digital che ha progettato per noi il reggi carta igienica e iPad, così da ottimizzare al meglio quella pausa lì:

lazy ipad

 

Parliamo di cose serie: che fatica arrotolare gli spaghetti con la forchetta. Quel tempo sembra infinito e poi ci fa male il braccio, che non ha fieramente mai visto un giorno uno di palestra. Ma grazie alla forchetta a motore di Hog Wild, anche quell’atto fin troppo stancante può essere evitato:

lazy fork

 

Un’altra idea geniale per la seduta di gabinetto: il porta rotolo di carta igienica telescopico di FirstStreet, che ti permette di non perdere neanche un minuto di concentrazione mentre pensi alla scissione dell’atomo:

lazy extender

 

E le banane? Non vorrai mica tagliarle a mano, rischiando la vita? Ci pensa il tagliabanana Hutzler per te:

lazy banana

 

Dì la verità, esiste cosa più faticosa di pelare le patate, sbucciare una mela e via dicendo? No, esatto. Quindi la Feature Products, Inc ha realizzato il robot sbucciatutto che fa il lavoro sporco, lasciando a te solo la gioia di non fare niente:

lazy peeler

 

 

Specifichiamo: il calzino bianco col sandalo, non si può proprio vedere. Make My Day provvede per quei pigri ostinati che vorrebbero indossare quella tragica combo ma che poi fanno troppa fatica: il calzinosandalo. Per risultare inquadrabile senza nemmeno sforzarsi:

lazy socks

 

Questo cono a motore prodotto da Hog Wild, gira il gelato mentre lo lecchi. Così mai più slogature al polso.

lazy cone

 

Che bella la prima nevicata dell’inverno! Ma non vorrai mica fare le palle di neve a mano? Con il pratico attrezzo di Flexible Flyer, non dovrai più mettere a dura prova il tuo sistema nervoso, guardando quelle sfere sprecise:

lazy snowball

 

Genio. Chi ha inventato la cravatta gonfiabile che diventa cuscino, è un genio, anche se lavora per la ditta Stupid:

lazy tie

 

Hai un figlio piccolo? Benissimo, mentre gattona, tu puoi pulire i pavimenti. Non lasciare che i suoi sforzi per diventare grande risultino vani. Con la tuta-mocio, tuo figlio sarà anche il tuo miglior elettrodomestico (Better Than Pants):

lazy-mop FONTE | sadanduseless.com lazy mop

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >