Society
di Simone Stefanini 7 Luglio 2016

La gigantesca Arca di Noè costruita dai creazionisti del Kentucky è finalmente pronta

La disneyland dei bigotti americani, in pratica

Vi ricordate il kolossal hollywoodiano Noah, diretto nel 2014 da Darren Aronofsky, in cui Russell Crowe interpreta Noè? No? Per forza, è uno dei 10 film più brutti di tutti i tempi, però sembra che da quel punto di vista lì, in America ci sia hype.

A Petersburg, nel cuore pulsante del Kentucky, i fondamentalisti cristiani di Answers in Genesis, che come da nome traggono le maggiori risposte sulla vita dal libro della Genesi, hanno costruito un parco di divertimenti per creazionisti, chiamato Ark Encounter. Giusto per chiarire, i creazionisti pensano che la terra abbia 6000 anni e che sia stata creata da Dio in persona in 6 giorni lavorativi, secondo una fedele interpretazione del libro sacro.

Quale migliore attrazione per questi strani fedeli se non quella di poter finalmente salire sull’Arca di Noè? Per i non fedeli, si tratta di quell’imbarcazione gigantesca costruita dal buon Noè, che ha portato in salvo una coppia di ogni animale possibile e immaginabile (a parte l’unicorno, lo spaturno e il tapirolonco) dal Diluvio Universale, cortesemente fornito da Dio in persona per affogare tutto il mondo, che non lo adorava abbastanza. Per questo motivo, come saprete dal film Una settimana da Dio, il popolo prendeva per il culo Noè, che invece si faceva in quattro per costruire quella super nave cargo, insieme a sua moglie e ai suoi tre figli.

La gente che scherza Noè, in una bella illustrazione dei Testimoni di Geova jw.org - La gente che scherza Noè, in una bella illustrazione dei Testimoni di Geova

 

Come storia è buona per far mangiare ai bambini la verdura, tipo “se non finisci gli spinaci, Dio allagherà la Terra!”, ben meno per persona cresciute con un minimo di raziocinio. La cosa però non scalfisce di un millimetro la fede dei creatori del parco, che affermano: “Ark Encounter è un parco a tema unico nel suo genere. Presenta eventi storicamente documentati in maniera divertente, educativa, e garantisce un’esperienza immersiva grazie a una serie di eventi storici che ruotano intorno all’Arca, a dimensioni reali, costruita in legno, che diventerà la più grande struttura di quel tipo negli Stati Uniti.”

 

 arkencounter.com

 

Insomma, per la modica cifra di 40 $ per gli adulti, 31 $ per gli anziani e 28 $ per i bambini, tutti potranno vedere com’era fatta l’Arca di Noè, esplorarla dal suo interno e viverla come ai bei tempi della Genesi. Non è finita qui: con i biglietti maggiorati di un 10 $, i bravi cristiani potranno anche visitare il Museo della Creazione. Nel video qui sotto vi facciamo vedere le meraviglie al suo interno, tipo quando Adamo si fa tentare dal serpente e corrompe il Giardino dell’Eden. Tutta roba scientificamente vera, eh, ma state scherzando?

 

Nel video qui sotto, se vi volete divertire, c’è tutta la cerimonia d’apertura, che inizia con un saggio con la barba che suona il flauto, il taglio del nastro e il time lapse della costruzione dell’Arca. Che dire, per i creazionisti sembra proprio sia migliore di Disneyland e stanno facendo a gara a chi prende per prima i biglietti.

Sai che ridere se Dio, visti i tempi, invece di ordinare un’altro diluvio decide di distruggere il pianeta Terra con un incendio? Lì è tutto legno, sai come prende bene?

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >