In Kentucky stanno costruendo l’Arca di Noè, e da oggi vendono anche i biglietti

E i creazionisti da quelle parti se la spasseranno come a EuroDisney

Religione
di Gabriele Ferraresi facebook 19 gennaio 2016 11:09
In Kentucky stanno costruendo l’Arca di Noè, e da oggi vendono anche i biglietti

Mmmh. Quel cemento forse non galleggerà benissimo, ma se hai Dio dalla tua non si può mai sapere. Instagram Ark Encounter - Mmmh. Quel cemento forse non galleggerà benissimo, ma se hai Dio dalla tua non si può mai sapere.

Cosa c’è di più bello di un parco divertimenti creazionista? Un’arca di Noè ricostruita partendo dalle sacre scritture dentro al parco divertimento creazionista. È quello che sta succedendo in Kentucky, dove i fondamentalisti cristiani di Answers in Genesis (AiG) stanno costruendo Ark Encounter, un parco tematico in cui bizzarrie prive di sostegno scientifico – un’interpretazione letterale della Bibbia, per cui la Terra ha 6000 anni, è stata creata in 6 giorni, eccetera – saranno rese simpatiche e digeribili dai bambini quanto lo è Topolino a EuroDisney.

 

Are you excited!?On Thursday, November 12, 2015, we’ll be announcing the opening date for the Ark!

Posted by Ark Encounter on Friday, October 23, 2015

 

NewsWeek ha pubblicato un lungo pezzo in cui racconta di questa follia, che dovrebbe inaugurare il prossimo 7 luglio, in quel di Williamstown, Kentucky, nel pieno della bible belt, la cintura di stati tradizionalmente più bigotti degli Stati Uniti. Ma quel che conta è che se volete tuffarvi in questa avventura gonzo, da oggi i biglietti potrebbero essere in vendita: andate a farvi un giro sul loro sito, è tutto fantastico.

 

Accuratissimi calcoli dalle sacre scritture sostengono che l'Arca fosse grande circa tre Shuttle.   Accuratissimi calcoli dalle sacre scritture sostengono che l’Arca fosse grande circa tre Shuttle.

 

Ci sono alcune chicche, nell’arca pensata ad Ark Encounter: secondo i creazionisti di AIG infatti dinosauri e umani avrebbero vissuto sulla terra nello stesso momento – in fondo Dio dice che tutti gli animali vennero creati nello stesso giorno, per cui cosa facciamo, discriminiamo i triceratopi? Tutto ma non quello – per cui, chiosa Lindsay Tucker nel pezzo di NewsWeek “dinos on the ark“. Ma certamente, bellissimo.

Una delle cose migliori è la descrizione su Facebook, della fan page di Ark Encounter “Ark Encounter è un parco a tema unico nel suo genere. Presenta eventi storicamente documentati in maniera divertente, educativa, e garantisce un’esperienza immersiva grazie a una serie di eventi storici che ruotano intorno all’Arca, a dimensioni reali, costruita in legno, che diventerà la più grande struttura di quel tipo negli Stati Uniti.”

E prosegue: “In futuro tra le attrazioni ci saranno (…) la Torre di Babele, un villaggio mediorientale del I secolo, un viaggio nella storia da Abramo fino al passaggio con la divisione delle acque nel Mar Rosso (…) il parco è stato pensato per le famiglie, per essere attendibile dal punto di vista storico e amico dell’ambiente“. Attendibile dal punto di vista storico, soprattutto.

 

Do you remember the pictures of the tiny, 3D printed models we posted earlier this year? Here they are in the Tower of Babel diorama! :)

Posted by Ark Encounter on Saturday, December 12, 2015

 

E un po’ di ironia creazionista

 

After Eden: Ark Life Preserver

Posted by Ark Encounter on Sunday, July 19, 2015

COSA NE PENSI? (Sii gentile)