Society
di Sandro Giorello 18 Aprile 2016

Gli asciugamani elettrici contribuiscono alla diffusione dei batteri, lo dice questo studio

Asciugarci le mani con la carta rimane ad oggi rimane il metodo più igienico di tutti

jet-air  Gli asciugamani elettrici Dyson

 

Come vi abbiamo spiegato in più occasioni, le nostre mani sono uno dei posti preferiti dai batteri. Uno studio ci aveva già mostrato quanti se ne possono trovare sulle manine di un bambino dopo una giornata all’aperto, figuratevi cosa può succedere ad una persona adulta che tutti i giorni prende la metropolitana, incontra molte persone diverse e magari utilizza un bagno pubblico o fa un prelievo ad un bancomat.

 

bacteria-petri-dish-microbe-8-year-old-boy-hand-print-tasha-sturm-coverimage-670x608 dailybest.it - I batteri sulla mano di un bambino

 

Vi state trasformando rapidamente in ipocondriaci? Ecco, sappiate che uno dei modi per asciugarci le mani, finora presentato come il più igienico in assoluto, si è dimostrato il meno sicuro di tutti. Stiamo parlando dei cosiddetti jet-air, gli asciugamani elettrici che, a differenza di quelli che utilizzano un normale getto di aria calda sparato dall’alto, avvolgono le nostre mani soffiando aria ad altissima velocità e da più lati.

Un recente studio del Journal of Applied Microbiology ha dimostrato che questi particolari tipi di macchinari spargono i germi nell’ambiente circostante fino a tre metri di distanza dal punto in cui è stato posizionato il getto d’aria.

Per dimostrarlo, gli studiosi hanno fornito ai partecipanti dei guanti su cui è stato versato un virus innocuo, l’MS2. Analizzando i tre tradizionali modi per asciugarsi – carta, aria calda e jet-air – si è visto come quest’ultimo diffondesse più germi rispetto agli altri due: ben 60 volte di più rispetto ai normali getti d’aria asciugamani e 1300 rispetto alle salviette di carta.

 

 

La notizia ha avuto subito una certa risonanza sopratutto perché la Dyson – la principale azienda che diffonde questo tipo prodotti nei bagni pubblici di tutto il mondo – aveva puntato tutta la sua campagna pubblicitaria sul fatto che i suoi asciugamani ad aria fossero più igienici della carta.

Questo non è il primo studio che mette in dubbio tale teoria: già nel 2014 ne era uscito uno simile ma, ai tempi, l’azienda inglese aveva semplicemente risposto che non si trattava di una ricerca così accurata. Staremo a vedere come la Dyson risponderà ora a Keith Redway e Patrick T. Kimmitt, gli autori di quella appena pubblicata.

 

FONTE |  fusion.net

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >