Society
di Raffaele Portofino 22 Gennaio 2021

Bernie Sanders è diventato un meme

Il senatore americano, dopo l’Inauguration day per l’insediamento di Joe Biden alla presidenza, è diventato protagonista di mille meme a causa del suo abbigliamento

Forse, se fosse stato esposto così tanto durante la campagna elettorale, avrebbe avuto la meglio anche su Joe Biden. parliamo di Bernie Sanders, classe 1941, politico affiliato al Partito Democratico americano, di ispirazione socialista. Il senatore del Vermont ha partecipato all’Inauguration Day, la cerimonia di giuramento di Joe Biden come 46° Presidente degli Stati Uniti e Kamala Harris come vicepresidente.

Bernie però non doveva essere particolarmente divertito nel partecipare alla cerimonia resa esclusiva dalla pandemia, e ha sfoggiato un abbigliamento a metà fra il grunge e il pensionato che si veste al mercatino dell’usato, abbinato all’espressione di chi avrebbe preferito falciare il prato piuttosto che essere lì.

L’attitudine e l’abbigliamento hanno contribuito a renderlo instant meme, centinaia di persone hanno ritagliato la sua immagine e l’hanno inserita in contesti davvero comici, che hanno già fatto il giro del mondo. Qui sotto vi proponiamo una galleria di meme trovati in giro per l’internet, e ringraziamo di cuore i loro creatori:

Bernie Sanders ha partecipato alle primarie del Partito Democratico statunitense nel 2016, per contrastare l’ex first lady ed ex segretario di Stato Hillary Clinton. Il suo motto in quell’occasione è stato “A future to believe in” (Un futuro in cui credere). Purtroppo, quella volta gli andò male e fu la Clinton a sfidare Trump nella battaglia per la presidenza. Sappiamo tutti bene com’è andata a finire.

Sanders ha partecipato di nuovo alle primarie americane nel 2020, per diventare il candidato che avrebbe sfidato Donald Trump. Fu sostenuto da politici tra cui la stella nascente del centro sinistra americano Alexandria Ocasio-Cortez e da molti personaggi dello spettacolo tra cui  Miley Cyrus, Danny DeVito, Ariana Grande, Jack Nicholson, Emily Ratajkowski e Dick Van Dyke. Anche stavolta, per l’esponente più a sinistra del PD americano, non c’è stata alcuna vittoria, andata all’ex vicepresidente di Barack Obama Joe Biden. Quest’ultimo, per ricucire vecchi strappi da campagna elettorale, l’ha nominato nuovo Presidente della commissione bilancio. Chissà se questa carica è andata giù a Bernie, il più simpatico dei politici americani…

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >