Society
di Dailybest 9 Ottobre 2015

Buzzfeed ha fatto 15 domande agli italiani. Noi gli abbiamo risposto

Il sito americano pubblica un video con le più grandi curiosità degli americani sulla nostra cultura. Così abbiamo deciso di dare qualche risposta

Dear Italy,We have some questions for you. Please get back to us. Thanks!Sincerely,America

Posted by BuzzFeed on Thursday, 8 October 2015

 

Ieri il sito americano Buzzfeed ha pubblicato un video in cui gli americani si rivolgono direttamente agli italiani interrogandosi su alcuni dei maggiori stereotipi sulla nostra cultura. Come spesso accade con i loro contenuti il video è diventato virale, anche e soprattutto proprio qui in Italia. Così ci è sembrato naturale rispondere alle loro legittime curiosità.

 

Come fanno i vostri uomini a mangiare tutta quella pasta e restare così “fighi”?
Non lo diciamo a nessuno ma ci alleniamo con Jill Cooper
Don’t tell anyone, but we work out with Jill Cooper

 

Non vi stancate mai della pasta?
No

 

Cosa devo fare per sposare un uomo come Claudio Marchisio?
Devi saper ballare bene come sua moglie Roberta Sinopoli
You have to dance like a pro. Or like his wife Roberta Sinopoli

 

Come fate ad essere abbronzati tutto l’anno?
Utilizziamo chili di super crema abbronzante alla BIRRA
We use tons of beer-based tanning lotions

 

Perché gesticolate tanto quando parlate?
È una storia lunga. Vi consigliamo di leggere questo bel libro di Bruno Munari
It’s a long story. Just read this Bruno Munari book.

 

Come fate ad essere così sexy?

 

In Italia esiste un codice stradale?
Esiste un codice, ma si chiama La legge del più forte
Yes there are road rules. They’re called “survival of the fittest”

 

Perché avete così tanti dialetti?
Perché siamo molto più vecchi di voi
Because we’re waaay older than you

 

Allora cosa intendete quando dite “prego”?
Se ve lo spieghiamo poi ci dite esattamente come si usa il vostro GET?
If we explain it, will you tell us once and for all how should we exactly use the word GET?

 

Come mai Mario Balottelli non ha un suo show?
Perché la tv è completamente occupata dalle sue ex fidanzate
Because italian tv is completely occupied by his ex-girlfriends

 

Se vado in italia potrei incontrare super mario in giro per la città?
SI

supermario-lucca-comics-20

 

Ditemi la verità odiate veramente Olive Garden?

Are_You_Fucking_Kidding_Me

 

Come cazzo è strutturata la vostra cena?
Guardatevi questo film
Just watch this movie

 

Perché vi piace così tanto il pesce?
Mai sentito parlare del cacciucco?
Ever heard of cacciucco?

 

Mi insegnate a cucinare?
Tutto quello che cerchi è già online
All you need to know is already online

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >