Society
di Simone Stefanini 21 Giugno 2017

Cacciato dal lavoro perché portava gli shorts d’estate, questo ragazzo c’è tornato con un abitino rosa da donna

Per la legge britannica contro la discriminazione sessuale, con l’abitino ha potuto lavorare

 boredpanda

 

Il caldo dà alla testa, è un dato di fatto. Se poi ci mettiamo anche il fatto che il lavoro d’ufficio di solito prevede camicia e pantaloni lunghi per l’uomo, c’è da dare di matto. Raggiunti i 30°, Joey Barge, un impiegato di un call center inglese, ha provato la carta dei pantaloni corti, nonostante il codice interno dell’azienda lo proibisse.

 

 boredpanda

 

Come poteva immaginare, è stato rispedito a casa dal posto di lavoro. Dopo aver postato la foto su Twitter, un suo amico gli ha consigliato di tornare a lavoro con la gonna, dal momento che le ragazze possono farlo.

 

 boredpanda

 

Lui l’ha preso in parola e sfruttando le leggi britanniche che vietano severamente la discriminazione sessuale sul posto di lavoro, c’è tornato con un abitino nero e rosa.

 

 boredpanda

 

Come  ipotizzato, Joey quel giorno è rimasto al lavoro con l’abitino, perché il suo boss non avrebbe potuto mandarlo via, altrimenti sarebbe stato tacciato di discriminazione.

 

 boredpanda

 

Il giorno dopo il boss, scioccato da tale protesta e impaurito che altri avrebbero potuto imitarlo, ha cambiato il regolamento interno e ha ammesso i pantaloni corti durante le giornate afose, basta che siano di colore nero, blu o beige.

 

 boredpanda

 

Una bella vittoria per Joey, un grande passo per l’umanità.

 

 boredpanda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >