Society
di Simone Stefanini 10 Maggio 2017

Questa casa in vendita da fuori sembra normale, dentro invece è piena di clown

Una volta entrati, migliaia di pupazzi, soprammobili, quadri e statue di clown, per farvi morire di paura

Dall’esterno sembra una casa qualunque casa canadese a mattoni con la veranda  il camino. Un piano solo, mansardata e col giardino fuori, senza la caratteristica staccionata bianca perché qui siamo a Brantford, in Ontario, non in un film americano. Insomma, quello di Realtor, un sito immobiliare locale, sembra un’abitazione regolare: appartenuta a una sola persona per oltre 30 anni, tenuta bene, foto professionali che la descrivono in ogni dettaglio.

Ecco, casomai il problema è proprio lì, perché una volta varcato l’ingresso dell’abitazione, sono le decorazioni che vi faranno defecare mattoni:  migliaia di clown di tutte le forme e colori che spuntano da ogni stanza. Soprammobili, quadri, pupazzi, statue a grandezza naturale di pagliacci che in teoria dovrebbero far sorridere i bambini e invece, da sempre, mettono un terrore raro.

 

 realtor.ca

 

Non parliamo solo di Pennywise, il clown assassino della Bibbia dell’orrore IT di Stephen King, che a settembre tornerà col nuovo film di Andrés Muschietti del quale abbiamo già parlato, ci riferiamo soprattutto di John Wayne Gacy che negli anni ’70 ha torturato, sodomizzato e ucciso 33 persone , 27 delle quali seppellite sotto la sua abitazione o nascoste in cantina, diventando uno dei serial killer più inquietanti e malvagi della storia.

 

 realtor.ca

 

Se siete tra i tanti che soffrono di coulrofobia, che è la definizione scientifica della paura per i clown, non entrereste in questa casa neanche pagati, e non possiamo biasimarvi. Almeno il Clown Motel americano specificava nell’insegna tutto l’orrore a cui i fobici sarebbero andati incontro, qui invece la paura arriva a tradimento, quando meno te l’aspetti, sotto forma di innocui pupazzi che poi ti sogni la notte. Viene da chiedersi cos’avesse in testa il proprietario precedente, che ha vissuto in loro compagnia per 30 anni.

Detto questo, se ci fosse qualche interessato, sappia che nella casa ci sono 2 camere e 1 bagno, poi cucina, sala e salotto. Il tutto per la modica cifra di 239,900 $, spavento a morte compreso. La trovate comodamente sul sito immobiliare.

 

 realtor.ca

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >