Society
di Elisabetta Limone 28 Marzo 2021

Come scegliere e come abbinare un bracciale da uomo

Abbinare allo stile da uomo un bracciale non è una cosa semplicissima, tuttavia, è innegabile che ormai rappresenta un trend in continua crescita che coinvolge quasi tutte le fasce d’età. Il bracciale da uomo infatti conferisce quel tocco in più al proprio outfit che non guasta mai. Ovviamente quando si parla di bracciali uomo non si deve pensare ai classici braccialetti di pezza o di filo, bensì a qualcosa di molto più elaborato e prezioso, capace di donare al look una nuova luce di eleganza.

Il bracciale per l’uomo rappresenta un accessorio molto utilizzato in quanto permette a chi lo indossa di esternare al mondo la propria personalità, diventando di fatto non solo un accessorio di moda ma anche un qualcosa che permette di comunicare agli altri senza dire nemmeno una parola.

I materiali

Una delle primissime cose da fare se si ha intenzione di acquistare un bracciale è prestare particolare attenzione ai materiali. Se si ha intenzione di acquistare qualcosa di appariscente, che possa essere notato anche a distanza, è consigliabile acquistare un modello in acciaio. Ovviamente il modello in questione deve essere bilanciato sapientemente con un outfit più casual e sobrio, altrimenti si corre il rischio di strafare. Se si indossa un orologio in acciaio, il bracciale non deve essere assolutamente indossato sul medesimo polso, in questo modo infatti si rischia di appesantire il tutto rendendo non solo eccessivo l’abbinamento ma anche scomodo.

Se invece si ha intenzione di acquistare un bracciale da uomo un po’ più particolare, magari composto non solo da metalli preziosi (tipo oro o argento), è necessario saper coordinare bene l’outfit. Per essi infatti è consigliabile indossare capi di abbigliamento più eleganti, alcuni modelli, magari quelli non eccessivamente grandi o appariscenti, possono essere indossati anche sullo stesso polso sul quale è presente l’orologio.

Negli ultimi anni hanno avuto successo anche i bracciali da uomo in perline o in tessuto. Ovviamente si tratta di materiali molto particolari e ricercati che non sfociano di certo nel banale, anzi, questi particolari bracciali sono capaci di far risaltare il proprio abbigliamento. Se si opta per dei bracciali colorati, è consigliabile indossare un look più casual, magari abbinando il bracciale al colore della camicia o dei bottoni della stessa.

Come indossare un bracciale uomo

Se si è soliti indossare l’orologio è bene prestare attenzione alle dimensioni del braccialetto, quest’ultimo infatti non deve assolutamente sovrastarlo. Inoltre, specialmente se si opta per un modello in metallo, è consigliabile indossarlo sull’altro polso in modo da non accavallarlo con l’orologio. Un altro suggerimento importante quando si ha intenzione di indossare un particolare braccialetto è considerare sempre l’occasione. Se si tratta di un regalo a cui si tiene particolarmente o un caro ricordo, potrebbe essere non indicato per una cena di lavoro oppure per un pranzo con amici. Un’altra regola da ricordare è che “less is more”, è sempre bene non esagerare con gli accessori. Se si ha intenzione di indossare un bracciale potrebbe essere una buona idea non indossare contemporaneamente l’orologio ed i gemelli, il tutto infatti potrebbe appesantire notevolmente il proprio outfit.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >