Society
di Marco Villa 7 Novembre 2016

Hickies, le fascette tecnologiche per non allacciarsi più le scarpe

Per chi odia allacciarsi le scarpe (o non ha mai imparato)

La rivoluzione tecnologica degli ultimi anni ci ha portato prodotti e abitudini che mai avremmo immaginato in passato. Potremmo metterci a fare lunghi elenchi, ma in fondo basta guardare a quel processo che, nel giro di qualche anno, potrebbe permetterci di smettere di guidare. Passi avanti giganteschi, accompagnati da innovazioni in ogni campo. Alcune davvero scintillanti, altre piuttosto improbabili.

Ovviamente oggi parliamo di una invenzione improbabile o, per meglio dire, di una invenzione che non cambierà gli equolibri del mondo. Qualcuno ha mai pensato al tempo sprecato per allacciarsi le scarpe? A quegli interminabili secondi buttati via per rifare la stringatura dopo ore di cammino, per non parlare della inconcepibile fatica del doppio nodo.

 

hickies

 

Se non avete mai pensato a tutto questo, siete persone perfettamente normali, ma anche i peggiori clienti possibili per il progetto Hickies 2.0, che punta a sostituire le classiche stringhe delle scarpe con delle fascette di plastica.

Ok, se la faccenda non vi sembra poi così stupida, sappiate che non siete soli: su Kickstarter, Hickies 2.0 ha raccolto oltre mezzo milione di dollari da più di 10mila persone. Un crowdfunding di assoluto successo, soprattutto se si considera che la cifra richiesta era di 25mila dollari. Il prodotto piace e se pensate che possa svoltarvi l’esistenza, non è il caso di disperarsi: la raccolta fondi è finita, ma le nuove stringhe-fascette sono acquistabili sul sito dei produttori, ma anche su Amazon.

 

hickies-stringhe

 

L’abbiamo messa giù ironica, ma un dato di fondo effettivamente c’è: come dichiarato dai produttori, le scarpe – soprattutto da running – migliorano in continuazione, ma si allacciano nello stesso modo da secoli. Ecco allora che introdurre un piccolo oggetto in grado di tenere maggiormente la stringatura non è così folle, soprattutto se si considera che Hickies permette diversi livelli di chiusura e di comodità.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >