Society
di Simone Stefanini 18 Dicembre 2018

I 20 maglioni più brutti per festeggiare il Natale

Va bene che i maglioni brutti sono il must del Natale, ma qui si esagera

Si avvicina il Natale e ce ne sono di cose sgradevoli che dobbiamo affrontare. I parenti che non sappiamo chi sono, i pranzi e le cene che non finiscono mai, i regali da dover fare anche ai colleghi che odiamo, i parenti l’abbiamo già detto?

 

anigif_mobile_e79740c1a3c0b079232deee8fb80000b-23 buzzfeed

Ecco, magari possiamo ovviare a tutto questo stress indossando uno dei maglioni più brutti a tema natalizio che possiamo trovare. Per ispirare la vostra fantasia e maestria nella produzione di cose inutili, prendete spunto da questi maglioni brutti che ha pubblicato il sito BoredPanda, chiedendo ai lettori di mostrare i loro.

Se pensate di poterli battere, postate i vostri maglioni brutti nei commenti e li aggiungeremo senza alcun pudore.

 

ugliest-christmas-sweaters-28__605 Bored Panda

1. I massimi livelli di perversione possibile? Sì. Perché nello stesso maglione ci sono un tirannosauro rex intento a spaventare Babbo Natale mentre caga. Il tutto, brandendo un bastone di zucchero con le sue zampine inutili. Bellissimo.

 

image1042__605 Bored Panda

2. Gattini per Natale? Certo, con questo maglione osceno che reca un micio di peluche in sovraimpressione.

 

P1000764__605 Bored Panda

3. Non possiamo non rimanere sconvolti dalla renna che defeca M&Ms (o altre prelibatezze che non ce la sentiamo di assaggiare).

 

ugliest-christmas-sweaters-31__605 Bored Panda

4. Basta con Star Wars, è tempo di andare controcorrente e palesarsi alla cena di Natale con Spock.

 

ugliest-christmas-sweaters-201__605 Bored Panda

5. Il Babbo Natale è ciccione e non passa dal camino. Il tutto, raffigurato splendidamente in un maglione brutto.

 

ugliest christmas sweaters 605 Bored Panda

6. No, il tirannosauro non era il massimo della perversione. Ce lo vendono come maglione natalizio di allattamento e noi che siamo ingenui ci vogliamo credere. Ah, questo lo si può anche comprare.

 

ugliest christmas sweaters 24 605 Bored Panda

7. Avete mai pensato di vestirvi letteralmente da albero di Natale? Sembra proprio un costume perfetto per essere cacciati di casa.

 

ugliest christmas sweaters 311 605 Bored Panda

8. La vera coppia natalizia si veste con un doppio maglione combinato su cui campeggia una renna che espelle il superfluo da davanti e da dietro. Bene.

 

ugliest christmas sweaters 23 605 Bored Panda

9. La coppia natalizia che ci ama alla follia, imita i due signori qui sopra e propone delle foto lui-lei vestiti da Santa Claus.

 

ugliest christmas sweaters 22 605 Bored Panda

10. Altra variante cosplayer di albero di Natale semovente.

 

ugliest christmas sweaters 29 605 Bored Panda

11. Semplicemente meravigliosa. Prego notare l’espressione contrariata di Gesù Compleanno. Forse perché  già indossa una croce, presagio di sfiga?

 

ugliest christmas sweaters 181 605 Bored Panda

12. Ah ok quindi questo è un maglione? Per mia zia era un copridivano.

 

ugliest christmas sweaters 27 605 Bored Panda

13. Questo maglione dà un senso d’angoscia, non chiedeteci perché.

 

ugliest christmas sweaters 25 605 Bored Panda

14. Poteva mancare il cosplayer della renna? No e grazie al cielo le braccia interpretano le corna, per dare un senso di veridicità alla cosa.

 

ugliest christmas sweaters 33 605 Bored Panda

15. Ma quindi, la renna che vomita dolciumi è il must di questo Natale? Questo maglione è addirittura hi-tech, addobbato con le lucine.

 

ugliest christmas sweaters 26 605 Bored Panda

16. Hairy Christmas vive del gioco di parole con Merry. Sappiamo che c’eravate arrivati da soli, ma la visione del petto villoso di questo bellimbusto ci ha lasciato senza parole.

 

ugliest christmas sweaters 281 605 Bored Panda

17. Raggiungiamo vette epiche col maglione con la palla di Natale incorporata, che se ti metti a fare le capriole fa scendere la neve.

 

ugliest christmas sweaters 261 605 Bored Panda

18. Per non sbagliare, lui è tutto: Babbo Natale, l’albero, la stella e i regali. Un giustone.

 

ugliest christmas sweaters 21 605 Bored Panda

19. Non è facile commentare questa foto dopo mangiato, concedetecelo.

 

ugliest christmas sweaters 191 605 Bored Panda

20. Signora, su, un po’ di contegno! Le pare il caso di collocare il naso del pupazzo proprio lì?

FONTE | boredpanda.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >