Society
di Simone Stefanini 14 Maggio 2018

I capelli impossibili della senatrice russa

L’acconciatura di Valentina Petrenko ha dell’incredibile: una massa di capelli ricci alti pettinati in maniera antigravitazionale che la fanno somigliare alla moglie di Frankenstein, a Marge Simpson o a una signora col colbacco

L’estate arriverà, e con essa la voglia di sfoggiare nuovi look e di aderire a tutti i trend matti che la voglia di party in piscina porta con sé. Ok, magari non siete così festaioli, ma nessuno odia un weekend al mare per mostrare il fisico, il costume nuovo, i tatuaggetti freschi freschi e la nuova acconciatura.

 

Soffermiamoci su quest’ultima variabile: sappiamo che tra le ricerche più gettonate dalle ragazze c’è quella evergreen riguardante l’acconciatura di moda del momento, e qui veniamo in vostro aiuto col nostro apporto sempre sul pezzo. Abbiamo scovato una senatrice russa, Valentina Petrenko, che sfoggia da una vita una pettinatura a dir poco originale, un misto tra un colbacco di capelli e Marge Simpson, oppure la moglie di Frankenstein.

La signora è senatrice dai tempi dell’Unione Sovietica, quindi ne ha viste di cose, ma non si è mai separata dalla sua acconciatura signature, ormai famosa in tutto il mondo.

Alle domande dei giornalisti su come faccia a tenere i capelli in quel modo, la senatrice si è più volte spazientita e ha risposto: “Sono davvero stanca di rispondere alla solita domanda… ho i capelli ricci e li sollevo verso l’alto con le forcine, ecco tutto.”

Di certo quel monoblocco che indossa è davvero originale e ha generato un milione di meme: può somigliare volta per volta a un nido, un fitto bosco, un casco alieno, un copricapo egizio, persino Gozer di Ghostbusters.

Feel old yet? #feeloldyet #gozer #ValentinaPetrenko

A post shared by Danny G (@thatssodanny) on

Grazie a questa acconciatura potrete avere i capelli sempre sotto controllo anche in una giornata ventosa e quando farete un tuffo non si bagneranno mai, perché l’acqua non può raggiungere le intercapedini e gli interstizi minuscoli tra capello e capello. In realtà questa pettinatura sembra un gigantesco capello unico, che ha la forma di un ceppo di legno o di ramen enorme. Dategli una chance, potrebbe cambiare il vostro aspetto in maniera radicale!

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >